Forse non tutti sanno che…il Configuratore di Prodotto permette di rispondere al meglio alle richieste dei nostri clienti.


17 settembre 2013 by aubertini



TipsTrick 

di ERP Manufacturing Team

 Accontentare il cliente significa creare i presupposti per il successo dell'azienda.

     

Siete costretti a mantenere un enorme catalogo di tutte le possibili configurazioni dei vostri articoli? Avete bisogno di un sistema per semplificare le opzioni di configurazione dei prodotti e il relativo monitoraggio? Desiderate disporre di un modo semplice e automatico per guidare i clienti nella configurazione e nell’ordine di prodotti più complessi?

Forse non tutti sanno che…il Configuratore di Prodotto è il modulo di Mago.net che permette di rispondere al meglio alle richieste dei clienti.

Il configuratore è nato per essere di aiuto al personale commerciale in quanto, in fase di inserimento di un'offerta, di un ordine da cliente o di un documento di vendita, permette di generare un prodotto di vendita "personalizzato" per il cliente, tramite l'utilizzo di un'interfaccia di tipo domanda-risposta.

Le configurazioni possono essere inserite manualmente dall'apposito data entry oppure generate in automatico dai documenti di vendita. Quando in un documento di vendita inseriamo un articolo al quale è associata una distinta base configurabile, Mago.net ci propone di generare una nuova configurazione. 

La finestra Configurazioni elenca tutte le domande previste nella distinta base e per ogni domanda viene proposta la risposta impostata come default, ma può comunque essere modificata per creare la configurazione richiesta dal nostro cliente.

Quindi in base alle risposte selezionate viene costruita una nuova versione del prodotto che genera una nuova variante del prodotto finito che utilizza i componenti associati alle risposte selezionate. In base alle risposte date, viene calcolato anche il prezzo della configurazione che varia a seconda del costo dei componenti selezionati calcolato leggendo i listini che si è scelto di applicare nei Parametri del Configuratore.


Queste sono alcune delle esigenze dell’area produzione di ogni azienda, a cui Microarea risponde con il configuratore di prodotto!

 

Per maggiori dettagli puoi rivolgerti al tuo rivenditore di riferimento o consultare le informazioni contenute all'interno del nostro Microarea Help & Information Center.

         





Forse non tutti sanno che … con Mago.net è sempre possibile tenere sotto controllo lo stato degli ordini clienti!


19 luglio 2013 by gfilippini



TipsTrick 

di Graziella Filippini (Team ERP Logistics)

Tieni sempre sotto controllo lo stato dei tuoi ordini clienti...

...usa la Navigazione Grafica Ordini Clienti!

     

Tutti sanno quanto sia importante per le imprese di distribuzione e di commercio tenere sotto controllo lo stato di avanzamento degli ordini clienti, soprattutto se hanno scelto di ottimizzare i propri processi con il modulo Warehouse Management System.

In una normale gestione, il processo di evasione degli Ordini da Cliente avviene attraverso l’emissione di un documento di PreShipping, tramite il quale è possibile procedere alla preparazione della merce alla spedizione.
La merce, una volta prelevata, viene posizionata nella baia di uscita da cui è possibile effettuare le operazioni di packing.
Il processo di uscita merci si conclude con la generazione del documento di consegna, in base alle quantità effettivamente prelevate, e con l’evasione dell’ordine di vendita.

Ma forse non tutti sanno che…

con il modulo Warehouse Management System è sempre possibile vedere lo stato di evasione degli ordini clienti, evidenziando tutti i documenti di WMS ad esso collegati.
Tutto questo è possibile grazie alla Navigazione Grafica Ordine Cliente, uno strumento di controllo ed interazione di grande utilità, accessibile nell'Uscita Merce.
Gli Ordini vengono rappresentati graficamente in modo che sia subito visibile il loro stato di avanzamento. Per ogni singolo elemento visualizzato sono presenti ulteriori informazioni di dettaglio. Tramite il menu contestuale è anche possibile accedere alla relativa anagrafica.

Per maggiori dettagli puoi rivolgerti al tuo rivenditore di riferimento o consultare le informazioni contenute all'interno del nostro Microarea Help & Information Center.





Forse non tutti sanno che… con Mago.net il tuo partitario clienti e fornitori è sempre in ordine in modo semplice e veloce!


26 giugno 2013 by gbombonato


Tips and Tricks

di Gaia Bombonato

“…ma questa è magia!” …con pochi passaggi potrai chiudere velocemente le partite dei tuoi clienti e fornitori!  

Le imprese che presentano un parco clienti e fornitori molto numeroso spesso trovano difficoltà nel gestire in modo ottimale i propri partitari con il rischio di commettere errori in sede di chiusura del cliente o fornitore. Questo comporta che le aziende debbano impiegare tempo e risorse nel verificare quali incassi o pagamenti debbano ancora essere realizzati e quali siano già stati realizzati ma non è ancora stata effettuata la registrazione in contabilità.   

Mago.net attraverso le sue procedure automatiche facilita le imprese nel gestire correttamente il partitario clienti e fornitori, consentendo di mantenere sempre sotto controllo la propria situazione creditoria e debitoria e favorendo l’innalzamento dell’efficienza aziendale complessiva.

Tutti sanno che Mago.net tra le sue molteplici funzionalità prevede la possibilità in sede di registrazione di un incasso o pagamento di chiudere simultaneamente la partita cliente o fornitore attraverso l’utilizzo del saldaconto…ma forse non tutti sanno che è anche prevista una procedura automatica per consentire di chiudere massivamente le partite dei propri clienti o fornitori.

“…ogni azienda ha il suo modus operandi”

La procedura di chiusura clienti/fornitori si adatta facilmente alle diverse necessità aziendali in quanto consente di selezionare il tipo di chiusura che si intende adottare scegliendo tra chiusura normale o per abbuono, il tipo di pagamento che si vuole venga proposto sulle rate di chiusura nonché il conto di contropartita da utilizzare nella registrazione contabile. 

Ma i vantaggi offerti da Mago.net  non si esauriscono qui…la procedura di chiusura partite cliente/fornitore, attraverso semplici filtri e selezioni, permette infatti di estrarre in modo puntuale le rate ancora aperte, consentendone la chiusura e la registrazione in contabilità in modo automatico riducendo i rischi di errore e il tempo impiegato per l’esecuzione. 

Per maggiori dettagli puoi rivolgerti al tuo rivenditore di riferimento o consultare le informazioni contenute all’interno del nostro Microarea Help & Information Center





Forse non tutti sanno che.. con Mago.Net le tue lettere circolari vengono inviate semplicemente con un click


21 maggio 2013 by pbenelli


Tips and Tricks

di Gaia Bombonato

..ad ognuno il suo… modello di lettera! Mago.net ti aiuta a gestire le comunicazioni con i tuoi clienti e fornitori in modo efficiente e senza perdere tempo.  

L’invio di comunicazioni e lettere circolari a clienti e fornitori può risultare un processo lungo e noioso!

In una realtà sociale ed economica come quella odierna in cui il fattore di successo risiede nella capacità di “giocare d’anticipo” rispetto al mercato, la possibilità di ottimizzare le proprie risorse e rendere i processi aziendali maggiormente snelli ed efficaci rappresenta un’opportunità che tutte le imprese dovrebbero saper cogliere. 

Con Mago.net questo è possibile in quanto consente alle imprese di focalizzare maggiormente le risorse sul proprio core business fornendo un valido ed efficace supporto nella gestione automatizzata del processo di invio di lettere circolari a clienti e fornitori, favorendo un notevole risparmio di tempo e risorse e minimizzando gli sprechi.  

Inoltre,  è possibile utilizzare modelli di lettera specifici attraverso la predisposizione di un file di testo, il cui contenuto è predefinito dall’utente, da poter inviare a tutti o a un gruppo di clienti e fornitori. Ma non solo! Con Mago.net è possibile stampare in allegato alle lettere circolari le relative Ricevute di ritorno e realizzare contemporaneamente le etichette con l’indirizzo dei clienti e/o fornitori selezionati. 

“..quando è stata l’ultima volta che ho inviato la lettera al mio cliente/fornitore?”

Con Mago.net, oltre ai vantaggi legati all’automazione della procedura di invio delle lettere circolari, è anche possibile tenere memoria delle comunicazioni  effettuate ai propri clienti e fornitori: eseguendo la procedura di Stampa Lettere Circolari le anagrafiche di clienti e fornitori vengono automaticamente aggiornate  attraverso il riporto del modello di lettera utilizzato, dello stato di stampa e della relativa data di stampa. 

Tutti sanno che Mago.net attraverso Mail Connector consente di fruire agevolmente e in modo flessibile ai servizi di posta elettronica..ma forse non tutti sanno che…Mago.net è anche perfettamente integrato con il servizio di postalizzazione PostaLite di Zucchetti che consente di gestire in modo semplice, rapido ed efficace le comunicazioni e la corrispondenza verso clienti e fornitori, scegliendo tra diverse opzioni di invio e di stampa a seconda delle esigenze da soddisfare.

Per maggiori dettagli puoi rivolgerti al tuo rivenditore di riferimento o consultare le informazioni contenute all’interno del nostro Microarea Help & Information Center





Forse non tutti sanno che … Con i kit puoi gestire anche le promozioni commerciali


8 aprile 2013 by fdarienzo



TipsTrick 

di F. D'Arienzo (Team ERP Logistics)

Non solo la gestione Listini...

ma anche la Composizione prodotto può essere di aiuto nelle promozioni di Vendita.

     

Per le promozioni commerciali la prima cosa che viene in mente è la creazione di Listini di vendita

ma forse non tutti sanno che...

 la gestione della Composizione Prodotto di Mago vuole facilitare e risolvere la gestione di vendite di tipo promozionale (più articoli a prezzo speciale) o anche quei casi in cui più articoli devono essere venduti in abbinati (componenti sinergici: come ad esempio in un computer la scheda audio, la scheda video, la memoria  etc ).

Questa funzione permette di definire articoli formati da un assortimento di più sottoprodotti. Nell’anagrafica della Composizione Prodotto, agli articoli ( i Kits e nel nostro esempio i vari modelli di computer), si possono associare ad una serie di codici (componenti del Kit: il monitor, la tastiera, la scheda audio, la scheda video, la memoria etc.) e si può definire sia il prezzo dei componenti che della composizione (Kit). In tal modo è possibile gestire facilmente le possibili promozioni commerciali e la vendita di articoli che devono essere venduti solo in abbinamento (le schede video infatti vanno abbinate a monitor compatibili).

Nei documenti di vendita, richiamando l’articolo Kit si può scegliere di riportarlo in stampa come descrizione e scaricare tutti gli elementi ad esso associati.

Per maggiori dettagli puoi rivolgerti al tuo rivenditore di riferimento o consultare le informazioni contenute all'interno del nostro Microarea Help & Information Center.





Mago.net e la nuova gestione della Manodopera di Produzione


22 marzo 2013 by aubertini



TipsTrick 

ERP Manufacturing Team

 

” Erano in tre e si doveva eseguire un lavoro;

il più forte decise che avrebbe diretto le varie fasi dell'esecuzione,

il più furbo disse che avrebbe controllato il buon esito dell'operazione

e al più debole non rimase altro che iniziare. ”


Carl William Brown

     

Individuare la destinazione, tracciare la giusta rotta ed iniziare il viaggio a volte può non essere sufficiente per arrivare alla meta e il buon capitano conosce l’importanza di controllare, ed eventualmente correggere, la rotta durante la navigazione.

Organizzare le attività delle squadre ed ottenere il massimo rendimento dalle attività svolte dalle risorse è un risultato fondamentale per ottenere la qualità attesa e la soddisfazione del cliente. Il calcolo del costo di manodopera ed il confronto tra i costi stimati e quelli consuntivati consentono di valutare in maniera più efficace il costo di lavorazione e di correggere eventuali anomalie.

E forse non tutti sanno che…

Mago.net adesso offre una migliore gestione dei costi di manodopera in modo tale da consentire di assegnare (con i relativi tempi) diverse risorse, squadre o matricole, alla singola operazione, sia per quel che riguarda l'attrezzaggio sia per la lavorazione e tutto questo…sia a preventivo che a consuntivo!

Ora è infatti possibile assegnare a preventivo un elenco di Squadre e/o di singole Matricole che si prevede debbano operare come manodopera di lavorazione e di attrezzaggio.

In fase di consuntivazione (anche parziale) sarà possibile confermare e/o modificare i dati relativi ad ogni singola risorsa di manodopera, questi dati verranno memorizzati e utilizzati per calcolare il costo consuntivo finale relativo alla manodopera.

Sono pertanto state adeguate tutte le maschere ove presente la manodopera (per esempio la Distinta Base, le Varianti e l’Ordine di Produzione) e tutte le procedure interessate al loro inserimento o modifica (ad esempio la Consuntivazione Lavorazioni, la Rollback Lavorazioni o la Modifica Lavorazioni).
Per quel che riguarda gli impegni della manodopera, possono essere indicati in Percentuale sulla durata dell'operazione oppure è possibile indicare un Tempo lavoro fisso, cioè indipendente dai tempi dell'operazione.

Per consentire tale gestione è stata creata una nuova scheda nella quale è possibile dettagliare le Matricole e le Squadre che sono impegnate sull'operazione in esame con i relativi tempi.

Per cui l'anagrafica delle operazioni e’ stata modificata con la creazione della scheda Manodopera contenente l'elenco dettagliato delle Matricole e delle Squadre impegnate nell’operazione in esame, inoltre, per ogni riga, è possibile indicare il Tipo Risorsa (Squadra o Matricola), il  Tipo lavorazione (Lavorazione o Attrezzaggio) e il numero di risorse.

Naturalmente in tutte le finestre che prevedono l'inserimento o la visualizzazione della manodopera è stata aggiunta una nuova icona che permette di richiamare questa nuova finestra Dettaglio manodopera. 

Tali informazioni sono fondamentali per determinare il costo della manodopera e come descritto precedentemente, vengono proposte in base a quanto presente nella scheda Manodopera in anagrafica Operazione. E' comunque possibile modificare quanto proposto in questa finestra, eliminare una riga e/o aggiungere una riga.

     

Per maggiori dettagli puoi rivolgerti al tuo rivenditore di riferimento o consultare le informazioni contenute all'interno del nostro Microarea Help & Information Center.

 

 









Ricerca
Calendario
<<  febbraio 2024  >>
lumamegivesado
2930311234
567891011
12131415161718
19202122232425
26272829123
45678910
Categorie
Archivio