Mago.net - Material Requirements Planning (MRP)

Mago.net - Material Requirements Planning (MRP)

La procedura MRP analizza la situazione di produzione in corso e la situazione di magazzino insieme con gli ordini cliente e fornitore, le politiche di gestione degli articoli, con l’obiettivo di supportare le attività di pianificazione legate al mantenimento delle scorte.


Material Requirements Planning (MRP): principali caratteristiche

Gestire le scorte

MRP: Previsione Andamento GiacenzaMRP: Previsione Andamento GiacenzaGestire le scorte di magazzino è uno dei problemi più sentiti dalle aziende di produzione: le scelte si riflettono direttamente sia sul processo tecnico-produttivo, sia sul piano economico.

Lo stoccaggio dei materiali è costoso e serve un'accorta gestione per ottimizzarne l’impiego nei processi produttivi.
La Pianificazione permette gli approvvigionamenti di materie prime e di semilavorati quando effettivamente richiesti. È utile a ogni variazione di stocks o fabbisogni: il suo scopo è assicurare la disponibilità dei materiali nella quantità giusta e al momento opportuno.

Pianificare la produzione

Cosa, Quanto e Quando produrre e acquistare?

Material Requirements Planning: Opzioni MRP WizardMaterial Requirements Planning: Opzioni MRP WizardMago.net permette di rispondere alle tre domande grazie alla procedura MRP, che tiene conto del vincolo di minimizzazione delle scorte.

Nella procedura MRP un Wizard guida l'utente in passi successivi  suggerendo, ove possibile, le scelte più indicate.
È in grado di ricevere in input la situazione di avanzamento della produzione in corso, la situazione delle scorte, la domanda di mercato, i leadtime di approvvigionamento e produzione e le previsioni di vendita, e produce in output gli ordini di produzione e di acquisto per soddisfare le richieste.

Provenienza dei Fabbisogni

Ogni azienda ha metodi e necessità differenti nell'organizzazione della propria produzione.

Material Requirements Planning: Input MRPMaterial Requirements Planning: Input MRPNella pianificazione si analizza per ogni prodotto il fabbisogno lordo, cioè la richiesta diretta dall'esterno. Si può partire da un piano di produzione precompilato, o direttamente leggendo gli ordini cliente acquisiti, gli ordini aperti e le previsioni di vendita.

Si potrebbe però, in ogni momento, dover sapere di che approvvigionarsi per portare a termine senza ritardi la produzione in corso, e quali sono le date più indicate per tali approvvigionamenti.
Per rispondervi l’MRP di Mago.net permette di scegliere tra le quattro diverse opzioni di input.

Come funziona

Per lanciare un'analisi MRP, occorre avvalersi dell'apposito wizard che Mago.net mette a disposizione dell'utente. La procedura considera le materie prime da acquistare e gli articoli da produrre, generando rispettivamente proposte di acquisto e proposte di ordini di produzione.
I documenti proposti possono poi essere analizzati tramite le liste che il programma mette a disposizione per essere infine consolidati attraverso la procedura di Conferma ordini proposti.
Per ottenere dei risultati significativi è importante impostare in maniera opportuna la "politica MRP" sugli articoli. Infatti, ben diverso sarà il risultato a seconda che la politica di gestione sia "A fabbisogno", "A commessa" o "Per lotto".  Al lancio è possibile intervenire sulla modalità di nettifica, sui giorni di calendario da escludere, su eventuali carichi da fornitore da considerare in anticipo.

In termini di output di uno specifico run della pocedura, l'utente può scegliere a cosa è interessato: solo ordini di produzione, solo richieste di acquisto o entrambi.

Al termine dell'elaborazione reports appositamente studiati consentono un'analisi della situazione.

Simulazioni

Pianificare significa, essenzialmente, scegliere tra diverse alterntive a confronto; tutte alternative potenzialmente valide. Per questo motivo, il modulo di MRP permette di tenere, contemporaneamente, in linea diverse simulazioni che possono essere confrontate tra loro prima di decidere quale di queste meglio soddisfa la produttività aziendale. Una volta effettuata la scelta tutte le simulazioni possono essere eliminate.
Alcune realtà aziendali preferiscono trattare le diverse linee di produzione in maniera separata. Questo modo di operare porta ad avere diverse simulazioni in linea, ma non alternative tra loro. In una situazione del genere la conferma delle proposte MRP consente di confermare man mano la singola simulazione senza che le altre vengano perse.

Make or Buy

Concettualmente l’analisi MRP si articola e risolve nell'analisi, pianificazione e soddisfacimento nel tempo di una serie di fabbisogni di articoli di diversa natura (acquisto, semilavorato o prodotto finito) tramite la generazione di:

  • Richieste di Acquisto (RDA).
  • Ordini di Produzione proposti (OdP proposti).

In alcuni casi però la distinzione tra articoli da produrre e articoli da acquistare può non essere così netta. Infatti può capitare che articoli, solitamente prodotti in azienda, vengano direttamente acquistati dai fornitori e viceversa.


Per far fronte a questa esigenza è stata implementata in Mago.net la gestione del           Make or Buy che consente, in fase di Conferma Ordini di Produzione Proposti da MRP, di scegliere se generare un Ordine di Produzione oppure un Ordine a Fornitore.
 

Alcune funzionalità sono disponibili solo in determinate Edizioni.

"Il gestionale per tutti"

Maggiori informazioni


"La base applicativa su cui sviluppare nuovi progetti"

Maggiori informazioni

"La piattaforma per creare applicazioni flessibili e robuste"

Maggiori informazioni