Mago.net - Ammortamenti

Mago.net - Ammortamenti

Il modulo Ammortamenti del software gestionale Mago.net è dedicato alla gestione di cespiti e ammortamenti.


Il modulo si basa su un'anagrafica dei cespiti molto dettagliata, che oltre a memorizzare numerose informazioni consente di gestire ammortamenti personalizzati.

L'ammortamento viene calcolato a fine esercizio da una procedura automatica, che provvede ad aggiornare i valori nei vari regimi di ammortamento gestiti, nonchè a generare una prima nota contabile, secondo modalità parametrizzabili.

Il registro dei beni ammortizzabili è disponibile in vari formati.

In presenza del modulo Contabilità Analitica, è possibile ripartire le quote di ammortamento fra i vari centri di costo, commesse aziendali e linee di prodotto.

Ammortamenti: principali caratteristiche

Tre regimi di ammortamento

Sono gestiti tre regimi di ammortamento, paralleli e indipendenti tra loro.

Anagrafica cespite materiale, dati fiscaliAnagrafica cespite materiale, dati fiscaliL'ammortamento fiscale permette di adempiere agli obblighi imposti dalla normativa fiscale, relativi alla gestione distinta tra beni materiali e immateriali.

L'ammortamento di bilancio rispetta quanto stabilisce la normativa civilistica in merito al calcolo delle quote basato sull'effettivo utilizzo dei beni.

L'ammortamento finanziario si riferisce alla gestione fiscale dei beni gratuitamente devolvibili.

Un'apposita procedura consente di riallineare i valori fiscali a quelli di bilancio, cosidetto affrancamento, opportunità introdotta dalla legge Finanziaria 2008.

Categorie cespiti

Categoria cespiti materialiCategoria cespiti materialiGrazie alla suddivisione dei cespiti in categorie omogenee, è possibile non solo stabilire criteri generali di ammortamento per ogni categoria, personalizzabili poi sul singolo cespite, ma anche gestire in modo efficace ammortamenti integrali per i cespiti inferiori al milione (diventato Euro 516.46) e ammortamenti di beni parzialmente deducibili.

Operazioni personalizzate

Causali movimento cespitiCausali movimento cespitiLa struttura dei dati permette di registrare i movimenti a carico dei singoli cespiti utilizzando apposite "causali", personalizzabili  dall'utente per rispondere alle più svariate esigenze aziendali.

Numerose causali precompilate sono fornite insieme al modulo, pronte per registrare qualsiasi movimento di una gestione tipica dei cespiti.


Integrazione con la prima nota

Movimento di acquisto cespite collegato alla prima notaMovimento di acquisto cespite collegato alla prima notaIl modulo è perfettamente integrato con il modulo Contabilità Generale.

Appositi parametri snelliscono il lavoro di inserimento dati, rendendo possibile ad esempio censire un cespite nuovo contestualmente alla registrazione della fattura di acquisto in prima nota.

Le procedure automatiche relative al calcolo dell'ammortamento e alla dismissione generano registrazioni contabili, con modalità parametrizzabili.

Simulazioni

Il calcolo dell'ammortamento può essere simulato liberamente nel corso dell'esercizio.

Registro cespiti simulatoRegistro cespiti simulatoPossono essere eseguite simulazioni sul piano di ammortamento del singolo cespite, distinte per regime di ammortamento, piuttosto che stampare delle anteprime del registro dei beni ammortizzabili, ad esempio allo scopo di verificare l'importo delle quote maturate a una certa data.

Se si desidera valutare l'incidenza delle quote maturate sul risultato d'esercizio, è possibile generare delle registrazioni nella Contabilità Previsionale, al fine di stampare dei bilanci simulati.

Dismissioni

Dismissione cespitiDismissione cespitiLa fase di dismissione di un cespite a seguito della sua vendita o eliminazione, anche parziale, viene gestita in modo completo dal programma, che provvede a stornare i valori del cespite, a calcolare le eventuali plusvalenze, minusvalenze, sopravvenienze passive, nonchè a registare la dismissione anche in contabilità.


Gestione spese di manutenzione

La normativa vigente impone un controllo accurato delle spese di manutenzione dei cespiti, rendendole deducibili solo in parte nell'esercizio in cui si sono sostenute, e costringendo ad accantonare l'eccedenza negli esercizi successivi.

Grazie alle informazioni dettagliate presenti sui cespiti e sulle categorie, un apposito report calcola velocemente sia l'importo deducibile che l'importo dell'eccedenza, semplificando notevolmente il lavoro del contabile.

Reporting

Registro cespiti simulatoRegistro cespiti simulatoIl modulo è corredato di numerosi report che aiutano l'operatore a verificare le informazioni registrate sui cespiti, a simulare il calcolo dell'ammortamento, a calcolare importi deducibili, a preparare la nota integrativa, nonchè a stampare il registro dei beni ammortizzabili.


Alcune funzionalità sono disponibili solo in determinate Edizioni.

"Il gestionale per tutti"

Maggiori informazioni


"La base applicativa su cui sviluppare nuovi progetti"

Maggiori informazioni

"La piattaforma per creare applicazioni flessibili e robuste"

Maggiori informazioni
Brochure in pdf