Mago.net Configuratore: creare configurazioni di prodotto

Mago.net Configuratore: creare configurazioni di prodotto

Il Configuratore si propone sia come configuratore di produzione, sia come configuratore commerciale.
Da un lato, aiuta il reparto produttivo a definire possibili alternative per la realizzazione dei prodotti in modo che siano fattibili dal punto di vista produttivo e convenienti dal punto di vista strategico/economico.
Dall'altro lato supporta il personale commerciale a comporre un'offerta per il prodotto coerente con i vincoli tecnologici e la possibilità di confermare il prezzo al cliente.


Configuratore: principali caratteristiche

Cos'è un configuratore di prodotto

Il Configuratore permette di generare in automatico le varianti alle distinte base,  a partire da domande specifiche: la definizione avviene "fissando" una tra le possibili alternative per ogni possibilità di scelta.
Innanzitutto è necessario definire turre le possibili domande con le relative risposte da associare ad ogni articolo presente all'interno della distinta base di cui si prevede la necessità di avere differenti alternative. 
Successivamente, è necessario impostare che la distinta base è "Configurabile". A seguito di questa impostazione, è possibile associare una domanda per ogni componente della distinta, mentre la risposta ne fissa l'altrenativa.

Configurazione di un prodotto dai documenti di vendita

In un qualunque documento di vendita, se viene indicato un articolo al quale è associata una distinta base configurabile, ci viene proposto di generare una nuova configurazione.
In base alle risposte selezionate viene costruita una nuova versione del prodotto finito, quindi una nuova "configurazione", che in pratica è una nuova variante del prodotto finito.
Ad ogni configurazione viene assegnato un codice, manuale o automatico: il codice della configurazione è anche il codice della variante.

Prezzi di vendita

Il Configuratore permette, partendo da una distinta base generica, di generare delle varianti di prodotto (delle configurazioni) su richieste specifiche del cliente.
Il prezzo di vendita della variante deve quindi essere determinato di volta in volta sulla base dei componenti scelti. La determinazione del prezzo di vendita della configurazione si avvale delle informazioni di prezzo relative ai vari articoli che compongono la configurazione.

Gestione dei listini

La procedura calcola in automatico il prezzo di vendita di ogni nuova configurazione, attraverso la gestione dei listini.
Il prezzo di vendita della configurazione è la somma del prezzo di listino presente nell'Anagrafica Articoli del prodotto finito e dei componenti selezionati.
E' possibile impostare, attraverso dei Parametri, il listino da utilizzare per determinare il prezzo di vendita del prodotto finito standard e dei componenti selezionati.

Alcune funzionalità sono disponibili solo in determinate Edizioni.

"Il gestionale per tutti"

Maggiori informazioni


"La base applicativa su cui sviluppare nuovi progetti"

Maggiori informazioni

"La piattaforma per creare applicazioni flessibili e robuste"

Maggiori informazioni
Brochure in pdf