MAGO4

Microarea estende e rinnova la sua offerta, muovendosi strategicamente al di là del puro prodotto gestionale.

A cura dell'Ufficio Marketing

Come sai, il meeting di giugno ha anticipato una vera e propria rivoluzione in campo ERP con Mago4, la nuova versione di Mago. Ma non è tutto qui!

Microarea amplia e diversifica la sua proposta attraverso una suite di prodotti congiunti, capaci di soddisfare le più svariate esigenze operative, di sviluppo e di business, in Italia e sui mercati internazionali. Il progetto, portato avanti seguendo una strategia di integrazione globale con la galassia dei prodotti Zucchetti, si basa sulla certezza che sia l’insieme di soluzioni a fare la differenza rispetto a un singolo prodotto. 

A partire dalla propria vasta competenza tecnologica, dalla consolidata esperienza di sviluppo e dalla pluralità delle competenze, Microarea ha quindi ri-plasmato i principali componenti dell’attuale ERP Mago.net, abbracciando contemporaneamente i criteri di una ormai imprescindibile fruibilità web.

Mago.net è già più di un semplice gestionale: la sua architettura si presta alla nuova valorizzazione dei singoli segmenti del sistema, con modelli di sviluppo rinnovati e componenti inedite. La nuova suite vede la presenza autonoma del framework, sinora percepito come un substrato infrastrutturale di Mago.net, ma che ora si configura come TaskBuilder Framework. TBF è un ambiente indipendente capace di fornire una base applicativa su cui sviluppare soluzioni verticali, moduli aggiuntivi e prodotti trasversali embedded e stand-alone. Un’altra componente della suite è TaskBuilder Studio, ovvero il risultato della valorizzazione dell’attuale piattaforma di sviluppo Taskbuilder. Tramite la sua declinazione su piattaforme client e web, TBS rappresenterà una collezione di strumenti di sviluppo utilizzabili dal semplice power-user, dal consulente informatico o dallo sviluppatore professionista.

Su TBS (piattaforma di sviluppo) e TBF (framework) si innesta il nuovo MAGO4, un prodotto completamente nuovo, nato dall’evoluzione di Mago, ma da esso differente per look&feel, design e user experience, declinato nella modalità client MAGO4 desktop (di prossimo rilascio) e nella nuova versione MAGO4 web dal dinamico design.

MAGO4 viene forgiato a partire dai nuovi criteri di usabilità ispirati dai device di ultima generazione: tutte le interfacce dell’attuale Mago.net sono state reinterpretate secondo un’ottica moderna, sia dal punto di vista grafico che organizzativo, con l’obiettivo, pienamente colto, di fornire la massima fruibilità mantenendo al contempo i processi di business consolidati in Mago.net.

Immagine e sostanza nel nuovo MAGO4: nulla è cambiato, eppure niente è più come prima! Te ne accorgerai dai loghi creati per il nuovo prodotto, dalla home page customizzabile – pura applicazione web TBF –, dal design responsivo puro, dal nuovo look delle form, composto da tiles, toolbar e slider laterali assolutamente touch – friendly, un’organizzazione delle informazioni compatta e templates dinamicamente personalizzabili.

La nuova interfaccia è strutturata seguendo criteri di massima malleabilità, per convergere tanto a livello formale, quanto sostanziale, alle altre proposte della galassia di integrazioni Zucchetti. Insieme ai componenti della suite, sono in arrivo anche nuove funzionalità gestionali, soprattutto in area magazzino e logistica, organizzata coerentemente ai criteri di velocità e fruibilità capaci di garantire una nuova esperienza gestionale. 

I 3 nuovi prodotti della suite confermano e, anzi, intensificano la vocazione internazionale del progetto, grazie a TBF e TBS quali programmi primari per lo sviluppo dei prodotti localizzati all'estero e l’ERP MAGO come proposta strategica nello scenario internazionale. 

Non perderti i prossimi post di approfondimento sulla nuova suite!