A breve distanza dalla SP3, ecco le ultime nate delle Service Pack di Mago.net: la SP4 & 5 di Mago.net 3.9, che presentano adeguamenti fiscali di grande interesse e utilità.

A cura dell'Ufficio Marketing

Le Service Pack 4 e 5 per Mago.net 3.9 contengono una importante serie di aggiornamenti utili soprattutto per l’allineamento alle richieste da parte dell’Agenzia delle Entrate.

Infatti, il provvedimento dell’Agenzia delle Entrate pubblicato il 2 agosto 2013 ha definito nuove modalità tecniche e nuovi termini per la comunicazione delle operazioni IVA (c.d. spesometro). Inoltre ha stabilito che lo stesso modello, ora denominato comunicazione polivalente, debba essere utilizzato anche per trasmettere le operazioni black list.

Ecco allora che nei nuovi pacchetti di miglioramenti per Mago.net spicca tra tutti la revisione del modulo Spesometro: la dicitura viene infatti sostituita da “Comunicazioni Polivalenti - Spesometro”. La variazione nella definizione non è soltanto una questione formale, ma interessa il modulo nella sua sostanza.

Cosa significa? Si tratta di un ampliamento funzionale: con le Service Pack 4 e 5 di Mago.net 3.9, il modulo “Spesometro” si espande per far confluire in un'unica componente tutte le comunicazioni richieste dall’Agenzia delle Entrate. Grazie all’aggiornamento fornito dalla nuova SP4 il modulo comprende ora non più solo il nuovo Spesometro ma anche la rinnovata funzionalità Black List.

Gli utenti che hanno attivato il modulo “Spesometro”, avranno automaticamente il nuovo “Comunicazioni Polivalenti - Spesometro”con l’aggiornamento alla versione 3.9.4.

Piccola variazione invece per gli utenti che non hanno attivato il modulo “Spesometro”, ma utilizzano la Black List (già presente nel modulo Contabilità). In questo caso la Black List potrà continuare ad essere usata per le dichiarazioni del 2013, dal momento che l’Agenzia delle Entrate consente l’impiego sia del tracciato vecchio, che del nuovo. Per le dichiarazione dell’anno 2014, però, la funzionalità Black List presente nel modulo contabilità non potrà essere utilizzata per generare i nuovi files , anche se sarà comunque utile per eseguire eventuali “ristampe”.

Grazie alle nuove Service Pack , Mago.net 3.9 è capace di garantire un aggiornamento tempestivo in piena adeguatezza rispetto alle richieste dell’Agenzia delle Entrate. Mago.net non tralascia nemmeno l’aspetto economico: nonostante l’ampliamento funzionale il prezzo del modulo “Spesometro” rimane invariato.

Come sempre, se hai sottoscritto e mantenuto attivo il servizio Microarea Live Update puoi  scaricare subito le Service Pack 4 e 5 per Mago.net 3.9. Ti raccomandiamo di contattare il tuo Rivenditore Microarea per eseguire l'aggiornamento in tutta sicurezza. Se il tuo M.L.U. è scaduto, chiama Microarea al numero 800-012573 per scoprire i benefici di un aggiornamento costante.

*****AGGIORNAMENTO DEL 18 ottobre 2013****

Con la Service Pack 5, anche le schede carburanti sono ora inserite nello Spesometro, in ottemperanza di quanto richiesto dall'AdE.