Dove trovo tutte le news su Mago?


25 gennaio 2017 by vsalaris


Blog Mago4

Il sito di prodotto Mago4 raccoglie e ospita sempre più informazioni relative al tuo gestionale, contribuendo a tenerti aggiornato su tutte le novità e le caratteristiche di Mago.

A cura dell'Ufficio Marketing

Come sai, è attivo ormai da tempo il sito web interamente dedicato all’ERP Mago4, insieme con i website dedicati a TaskBuilder Studio e TaskBuilder Framework.

La novità è che abbiamo sottoposto anche il sito www.microarea.it a un generale restyling; in questa occasione diverse pagine descrittive sono state traslate sul sito www.mago4.com, per assicurare omogeneità di presentazione e completezza dell’offerta informativa.

Quindi, se navigando su questo sito ti sembra che “manchi qualcosa”…dai un’occhiata sul sito di Mago4: le informazioni sono tutte a tua disposizione, semplificate nella presentazione e organizzate in modo razionale.

Ti sarai accorto che anche i contenuti del blog “Cronache Microarea” – che stai leggendo ora – trovano sempre più adeguato spazio sul blog di Mago4: infatti sempre un maggior numero di post viene pubblicato in quella sede. Se credi di esserti perso qualcosa, non temere: la newsletter Mago4 News è in pubblicazione da un anno esatto e ti raggiunge mensilmente con tutte le novità di prodotto e le notizie dal mondo Zucchetti, ed è pensata per indicarti sempre le fonti di approfondimento sui temi trattati.

Questa tendenza sarà sempre più confermata in futuro, fino a che come blog attivo rimarrà quello dedicato a Mago4: ti suggeriamo quindi di visitare il sito www.mago4.com e di seguire il suo blog per non perderti nemmeno una news!

Arrivederci sul blog di Mago4!





Sito Microarea: novità in Area Riservata


13 dicembre 2016 by vsalaris


Area Riservata

È disponibile una ricca documentazione pensata per aiutarti nel porting da Mago.net a Mago4 iniseme a novità per rendere ancora più gradevole la navigazione.

A cura dell'Ufficio Marketing

Vediamo insieme le più recenti novità apparse nell’Area Riservata del sito Microarea.

L’ERP Mago è da sempre aperto alla più vasta gamma di personalizzazioni, e pronto ad accogliere le più svariate verticalizzazioni.

Come comportarsi allora nel passaggio da Mago.net a Mago4? Come effettuare correttamente il passaggio delle componenti pensate per Mago.net alla nuova soluzione? Il porting può infatti essere un'attività complessa e costosa…ma fortunatamente non è questo il caso!

È tutto molto semplice: puoi procedere in completa autonomia ed effettuare da te il porting delle tue personalizzazioni e/o verticalizzazioni da Mago.net a Mago4, grazie alle risorse messe a disposizione in Area Riservata sul sito Microarea.

In Help Center trovi infatti moltissimi documenti che ti spiegano nel dettaglio come approcciare l’architettura di Mago4 ed effettuare le necessarie procedure. Non ti resta che accedere con la tua login e consultare il materiale disponibile online.

Effettuando l’accesso all’Area Riservata, noterai anche un’altra novità: una notifica in bella mostra ti avvisa circa la possibilità di creare una tua lista di link preferiti.

Per facilitare l'accesso alle pagine che utilizzi di più, infatti, oggi puoi memorizzare i collegamenti che sceglierai di avere sempre disponibili: ogni volta che vedrai un'icona a forma di stella a fianco del link di accesso alle varie pagine dell'area riservata, potrai selezionarla per aggiungere tale pagina alla tua lista di collegamenti.

I tuoi link preferiti saranno quindi sempre disponibili direttamente dalla pagina di accesso dell’Area Riservata.

Cosa aspetti? Visita l’Area Riservata e scopri tutte le novità.





Sito Microarea: nuova revisione per la massima fruibilità


18 aprile 2013 by vsalaris


 

 

Il sito Microarea è in continua evoluzione. Sono molte le migliorie apportate al layout, per ottenere sempre più accessibilità e aumentare la chiarezza dei contenuti…con un ottimo colpo d’occhio!

a cura dell'Ufficio Marketing

Per essere davvero utile ai navigatori, un sito web deve essere dinamico e perfezionarsi continuamente. Ecco perché oggi puoi visitare il sito Microarea in modo ancora più produttivo: le sue pagine sono state recentemente rivisitate, migliorandone lo stile con lo scopo di conferire ai testi una migliore leggibilità e rendere l’informazione ancora più immediata, comprensibile e nello stesso tempo accattivante.

Sfogliando le varie sezioni del sito, noterai subito che la lettura è più rilassante e che la navigazione è più agile. Il colore grigio del testo è infatti più elegante e riposante per la vista, l’interlinea è maggiorata per un’accresciuta leggibilità.

Le cosiddette “briciole di pane” sono ora presenti anche nel footer di ogni pagina per dare una visione immediata della posizione in cui ti trovi; a ogni piè di pagina, inoltre, sono sempre disponibili le informazioni di contatto per ottenere da Microarea le risposte alle proprie domande.

Nella sezione relativa ai prodotti troverai pratiche pulsantiere che permettono di richiamare l’argomento di interesse presente in ogni singola schermata, mentre nelle pagine di approfondimento degli argomenti principali potrai navigare comodamente tra le caratteristiche descritte, grazie all’organizzazione in paragrafi all’interno dello stesso foglio, in sostituzione del sistema a schede.

Durante l’esplorazione delle pagine, il pratico comando “torna in cima” consente di riposizionarsi a inizio pagina, assicurando un funzionale controllo di navigazione ed eliminando lo scrolling manuale dell’intera pagina.

L’aggiornamento al nuovo stile interessa ogni settore dell’area pubblica del sito e si prefigge l’obiettivo di migliorare la “capacità comunicativa” di Microarea con Utenti, Partner e visitatori. Allo stesso tempo il nuovo layout apporta notevoli benefici, sia in termini di presentazione, sia per quanto riguarda le performance di indicizzazione del sito: grazie all’ottimizzazione di queste strategie, i navigatori possono immediatamente rintracciare tutte le informazioni sulla soluzione gestionale ideale per il proprio business.

Scopri tutte le novità del nuovo layout sul sito Microarea e fai sapere cosa ne pensi lasciando un commento sulla pagina Facebook di Microarea!





Cronache Microarea: la top 5


15 febbraio 2012 by vsalaris


 

Chi sta leggendo lo sa: le Cronache sono lo strumento di comunicazione sicuramente tra i più graditi dai visitatori del sito Microarea!

a cura dell'Ufficio Marketing 


Le Cronache Microarea rappresentano il modo più discorsivo e “amichevole” per tenersi aggiornati su tutte le innumerevoli novità e le iniziative di Microarea, permettono un costante aggiornamento e mettono a disposizione dei lettori molte, utilissime informazioni.

Il grande successo conseguito nel corso del 2011 è presentato su queste pagine, in una recente Cronaca: grandi i risultati, enorme la soddisfazione…ma c’è di più! Analizzando i grandi numeri relativi alla frequentazione del sito è possibile infatti stabilire un indice di gradimento dei lettori nei confronti degli argomenti trattati.

Vediamo allora quali sono stati i temi più apprezzati dal pubblico, stilando una vera e propria “top five” relativa agli articoli delle Cronache Microarea più letti durante il 2011…c’è molto da scoprire!

Salta subito agli occhi che la filosofia di Microarea, incentrata sulla motivazione e sulle nuove sfide è stata molto apprezzata, insieme agli auguri di capodanno e alla pagina Facebook: al 5° posto della nostra classifica si trova infatti l’articolo di fine dicembre 2011…una chiusura col botto!

Anche gli aggiornamenti di prodotto sono stati molto seguiti: l’articolo relativo alle novità per il settore amministrativo-contabile della SP4 per Mago.net 3.2 ha infatti riscosso un notevole successo di pubblico, piazzandosi 4°...un’ottimo risultato per argomenti così tecnici!

In Microarea le innovazioni si succedono rapidamente, così come le nuove funzionalità: le introduzioni ai moduli EasyBuilder, la soluzione per personalizzare e EasyAttachment, per la  gestione documentale, entrambi dedicati a Mago.net 3.5, sono state letteralmente divorate dai lettori, strappando la 3° e la 2° posizione!

 “And the winner is”…. in ogni gara che si rispetti c’è un vincitore: in questo caso si tratta della presentazione di Mago.net 3.5. La strabiliante evoluzione di Mago.net, sia sotto il profilo funzionale che grafico, è stata seguita sin dal suo lancio sul sito da un numero sbalorditivo di visitatori. Un trionfo annunciato, forse, date le nuove, enormi potenzialità offerte dal continuo miglioramento: una Cronaca nata per il successo!

Questa breve classifica tra i temi affrontati nelle Cronache Microarea avrà strappato qualche sorriso, perché può sembrare una sorta di gioco, ma in realtà rappresenta molto di più: è uno strumento utile a Microarea al fine di offrire un servizio sempre più mirato e coinvolgente, nel pieno soddisfacimento delle esigenze dei suoi utenti.

A questo proposito basti pensare che, proprio per dare a tutti il massimo e rendere ancora più fruibili le sue notizie, Microarea inserisce gli articoli più interessanti delle Cronache nella Newsletter mensile: per iscriverti basta semplicemente accedere alla pagina dedicata alla newsletter e inserire la tua e-mail nella casella sulla destra: riceverai così gli highlight del mese comodamente nella tua casella di posta, in modo automatico e gratuito.

Microarea è già pronta ad impegnarsi per mettere a frutto nelle prossime edizioni delle Cronache quanto imparato fino a qui: per una classifica del 2012 che avrà solo primi posti!





Sito Internet Microarea: contenuti e valore


1 febbraio 2012 by vsalaris


 

Il successo di un sito internet dipende dalla coerente relazione tra forma e sostanza: per Microarea questo significa mettere in rete informazioni rilevanti e interessanti.

a cura dell'Ufficio Marketing 

Da sempre Microarea pubblica contenuti unici e distintivi sul proprio sito, confermando e incrementando progressivamente la sua grande visibilità sul web.

Nel 2011 il sito Microarea ha avuto enormi risultati proprio sotto il profilo della visibilità: +22% nel numero di visite rispetto al 2010, per un totale di oltre 1.800.000 pagine visualizzate!  E’ interessante notare come una massiccia parte delle visite derivino da “Googolate” di navigatori Internet in cerca di informazioni e soluzioni. Rispetto all’anno precedente, è stato registrato un notevole incrementato di traffico instradato da Google: +30%!

Il grande lavoro di comunicazione svolto da Microarea è integrato e completato dall’attività di ottimizzazione per i motori di ricerca attraverso accorgimenti tecnici (il complesso di attività noto come SEO), che permettono un efficacissimo posizionamento nei risultati dei motori di ricerca, indispensabile premessa, a sua volta, alla visibilità dei prodotti e, più in generale, dell’intera offerta Microarea.

Anche il tipo di consultazione effettuata è un risultato davvero soddisfacente: i visitatori non si accontentano di un passaggio “al volo” sulle pagine del sito; anzi, la loro permanenza (della durata media di 5 minuti), ben più prolungata rispetto a quella rilevabile su siti dello stesso settore,  denota un notevole interesse e una grande attenzione riguardo ai temi trattati.

Sono dati entusiasmanti, prova di una qualità che dà sempre i suoi frutti.

E’ quindi evidente che la visibilità delle aziende ospitate sul sito www.microarea.it è notevole: i Partner Platinum Microarea hanno a disposizione una vetrina d’eccellenza per il proprio brand e per le soluzioni integrate a Mago.net, gli Utenti protagonisti delle Storie di Successo dispongono di una pubblicità sul web…offerta da Mago.net!
Si può dire, dati alla mano e tentando un paragone letterario, che gli utenti hanno “sfogliato” il sito Microarea alla ricerca dei contenuti più congeniali, come se fosse un quotidiano, lo hanno letto con attenzione, come un manuale ricco di informazioni ed infine hanno dimostrato il loro grande apprezzamento, come succede ad un best seller!

Al di là dei numeri e delle statistiche, il grande afflusso e l’interesse dei visitatori testimoniano il valore della filosofia e dell’impegno propri di Microarea, premiando l’importante investimento fatto per offrire un punto di riferimento ad “aficionados” (Utenti e Partner) e “Internauti” in cerca di risposte alle proprie esigenze aziendali.





Sito Microarea: non solo un semplice restyling


5 novembre 2010 by fperricone


A distanza di due anni dal rilascio della prima grande ristrutturazione del sito web di Microarea, dove l'obbiettivo primario era quello di fornire uno strumento completo dal punto di vista dei contenuti e dei servizi offerti ad Utenti e Partner, oggi si è deciso di trasformare il sito, con tutti i suoi contenuti e tutti i servizi on-line creati in questi anni, in uno strumento marketing efficace ed efficiente quale deve essere un portale aziendale.

di Germano Traverso -  Direttore Tecnico Supporto & IT


Per raggiungere i nuovi obiettivi sono stati ridefiniti interamente  i paradigmi comunicativi con cui Microarea si rivolge non solo all’intero panorama delle persone potenzialmente interessate ai nostri prodotti, ma anche ai motori di ricerca.

Paradigmi, sia visuali sia di navigazione, che coinvolgono il visitatore del sito Microarea in percorsi precostituiti e facilmente riconoscibili: sia il potenziale utilizzatore di Mago.net sia il potenziale Partner possono riconoscersi e trovare la strada giusta per soddisfare tutte le loro curiosità e domande.

Non è stato quindi solo un restyling estetico, ma una vera e propria riprogettazione dei percorsi che offriamo al visitatore per trarre vantaggio dai “Megabyte di contenuti” ed informazioni presenti nel nostro sistema, partendo da una nuova home page e,  via via seguendo specifici elementi grafici di richiamo (dette Call to Action), conducendolo all’obiettivo che le teorie SEO (Search Engine Optimization) e SEM (Search Engine Marketing) indicano come primario: massimizzare il cosiddetto “coversion rate”, cioè far sì che il più alto numero possibile di visitatori sia trasformato in Cliente (cioè Utilizzatore di Mago.net o Partner Microarea).

L’“atterraggio” del visitatore sul sito Microarea non è “traumatico”: grazie a chiari e riconoscibili percorsi di approfondimento e di attraversamento il visitatore viene condotto in un "tour" che ha come naturale conclusione la richiesta di contatto.
Tutte le aree sono state pesantemente ristrutturate e razionalizzate per renderle più coerenti con gli schemi di navigazione più naturali e profiqui: il risultato è stato anche un sito più veloce (incremento del 100%), più “leggero” e meno sovrabbondante di informazione testuale (almeno nei livelli più alti della navigazione), fattore che spesso intimorisce il visitatore, il quale in tale situazione, “salta via” per cercare, in maniera non deterministica, qualcosa che lo stimoli maggiormente.

Un ulteriore miglioramento, in termini di “navigazione”, è dato dalla home page personalizzata per il navigatore che inserisce le sue credenziali: a seconda che sia Utente Finale o Partner Microarea l’home page si adatta proponendo percorsi facilitati di accesso alle funzioni dell’Area Riservata più connaturate al suo profilo (p.e. l’Utente ha l’accesso diretto alla gestione dell’MLU piuttosto che ai corsi on-line mentre al Rivenditore l’accesso all’area ordini piuttosto che la gestione delle opportunità commerciali).

Sono stati inoltre profondamente rivisti due servizi di primaria importanza, per chi è già Utente Mago.net o Partner Microarea:

  1. Area Formazione: sono stati riprogettati i report e cataloghi sia in area pubblica che Riservata dove, in particolare, sono stati aggiunti report personalizzati che tracciano l’accesso ai corsi seguiti da ciascuno e, per l’Utente Finale,  report che propongono i corsi che “coprono” la sua corrente configurazione di Mago.
  2. Area Supporto: in area riservata è ora presente un motore di ricerca che interroga con efficienza tutto il knowledge-base Microarea (Help Center, corsi e-learning, FAQ, etc.) con metodiche di “full text indexing” e con interfaccia moderna e di facile comprensione …in pratica il “Google” di Microarea.

Riepilogando, ecco quali sono i punti su cui sono state concentrate le energie:

  • Offrire percorsi di navigazione immediati;
  • Guidare la navigazione tramite “Call to Action”;
  • Fornire le risposte alle più comuni domande (…quanto costa? Come si compra?);
  • Introdurre un linguaggio più diretto e “friendly”;
  • Semplificare e “targettizzare” il modulo di richiesta informazioni;
  • Migliorare le performance (velocità caricamento);
  • Massimizzare la compatibilità con tutti i browser.

Com’è successo con la “precedente versione”, anche ora il sito è in continua evoluzione, non solo nei contenuti ma anche nei servizi offerti.
Non resta che augurarvi buona navigazione su www.microarea.it!







"Il gestionale per tutti"

Maggiori informazioni


"La base applicativa su cui sviluppare nuovi progetti"

Maggiori informazioni

"La piattaforma per creare applicazioni flessibili e robuste"

Maggiori informazioni
Ricerca
Calendario
<<  dicembre 2019  >>
lumamegivesado
2526272829301
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
303112345
Categorie
Archivio