Una storia di assistenza…e di successo


26 gennaio 2017 by vsalaris


Case Study

Il Ricovero Uboldi si affida a Mago per ottimizzare i processi di gestione amministrativa nel settore dell’assistenza socio- sanitaria.

A cura dell'Ufficio Marketing

Il Ricovero Uboldi di Paderno Dugnano (MI) nasce nel 1952, per lascito testamentario del Gran Uff. Comm. Ferdinando Uboldi, come organizzazione senza fine di lucro a fine di solidarietà. Lo scopo del Ricovero Uboldi è offrire servizi sociosanitari e assistenziali a persone fragili, con particolare considerazione per gli anziani non autosufficienti.

Nel 2010 Mago è stato implementato con il supporto di Linearetta, Gold partner Microarea, a seguito della decisione di internalizzare tutti i processi amministrativi, con lo scopo di disporre dei dati contabili in tempo reale, controllare e amministrare i processi quotidiani (contabilità generale, incassi, pagamenti, banche, ordini clienti, fatturazione e giacenze di magazzino) in piena autonomia e senza dipendere da terzi.

Al momento di attivazione di Mago si è reso necessario inserire tutti i dati di contabilità dell’anno in corso: grazie alla versatilità di Mago e al sostegno di Linearetta, il bilancio è stato presentato al CDA nel rispetto dei tempi previsti.

In meno di 6 mesi la situazione è stata normalizzata e l’operatività è andata a regime: ciò si deve alla capacità dimostrata da Mago nel rendere l’impostazione del lavoro semplice, ma efficace, anche per i neofiti. Il partner Linearetta ha seguito tutte le fasi di implementazione di Mago, anche formando gli amministrativi e personalizzando i modelli contabili. Dopo un anno di pieno utilizzo, le funzionalità di Mago sono state estese agli ordini a fornitori e all’amministrazione del magazzino, in particolare per gestire i farmaci: Mago ha assicurato una rendicontazione giornaliera dei consumi e una riduzione dei costi.

Oggi la nuova sfida è quella di integrare Mago e i suoi moduli con il software della Cartella Clinica, nata e predisposta dalla collaborazione continua tra il partner Linearetta e la Direzione del Ricovero. Questa nuova frontiera permetterà di garantire qualità assistenziale, personalizzazione degli interventi di cura ed efficienza del core business, accompagnando l’organizzazione nell’utilizzo della Business Intelligence.

La direttrice del Ricovero Uboldi, dott.sa Paola Cattin, sottolinea come il partner Linearetta sia un elemento chiave del progetto ed esprime tutta la sua soddisfazione con queste parole: “L’informazione assicura piena consapevolezza nelle scelte. Ciò si traduce in risparmio, crescita e sviluppo. Mago è stato capace di assicurare alla nostra struttura tutto questo”.

Quella del Ricovero Uboldi è una delle storie di successo ottenuto grazie al software ERP Mago: puoi leggerle e trovare i casi di altre aziende sul sito Microarea. Ricorda che la tua azienda potrebbe essere il prossimo caso esemplare! Contatta il tuo rivenditore e scopri come entrare a far parte della sezione “Storie di Successo con il software gestionale Mago”.





Si parla di Mago.net al meeting "We make", tra sinergie, fiducia e innovazione


23 aprile 2014 by vsalaris


 

Si è concluso martedì 15 aprile l’evento Zucchetti dedicato al mondo ERP: un convegno che ha presentato contenuti importanti, gettando uno sguardo sul prossimo futuro.

a cura dell'Ufficio Marketing

Riccione, 14 e 15 aprile 2014: sono oltre 600 le persone, in rappresentanza di più di 300 strutture, intervenute al meeting We Make! organizzato da Zucchetti e dedicato ai partner del Gruppo, riunitosi a testimoniare una virtuosa cooperazione.   

Sono stati due giorni molto intensi, durante i quali l’entusiasmo non è mancato, complici i contenuti innovativi, l'eccellente sinergia tra le aziende del Gruppo, le anticipazioni di prodotti e funzionalità e, non da ultime, la splendida cornice del Palazzo dei Congressi di Riccione, unita a un’impeccabile organizzazione. Tra anteprime, stato dell’arte, premiazioni e riconoscimenti, il convegno ha riscosso un successo autentico.

In questo contesto, Microarea ha condotto due sessioni autonome, relative ad approfondimenti tecnologici e ad imminenti upgrade funzionali per Mago.net. I focus Microarea hanno visto alternarsi sul palco diversi relatori, componenti della divisione Sviluppo Microarea. Con competenza e una buona dose di dialettica, gli oratori hanno saputo condurre il pubblico dei partners in un coinvolgente viaggio verso il futuro prossimo del gestionale Mago.net e le sue più importanti funzionalità.

Le anticipazioni sono state davvero moltissime e in tutti i campi; cercheremo di riproporle molto sinteticamente rivivendo i singoli interventi del team Microarea.

La sessione del mattino parte con un’accurata disamina di Task.Builder (la piattaforma di sviluppo su cui si basa Mago.net e che permette di realizzare soluzioni integrate al gestionale) grazie a uno sguardo alle importanti declinazioni della prossima release 4.0, tra cui spicca il principio multi device. Si passa quindi ad analizzare l’accresciuta ergonomia della versione 4.0 di EasyBuilder, lo strumento embedded per la personalizzazione e lo sviluppo dinamico di applicazioni. È poi il turno di WebLook 1.0, il nuovo web framework per la fruizione del gestionale da Internet e mobile: ecco servita la naturale evoluzione di Easylook, l’interfaccia web di Mago.net! Il futuro di EasyAttachment, il modulo di Mago.net dedicato alla gestione documentale, invece, si chiama WebDMS 1.0 e non mancherà di stupire per le sue caratteristiche e funzionalità tipicamente “web”. Un importante approfondimento è stato poi dedicato ai concetti legati alla security, da quella funzionale alla protezione del dato, attraverso l’evoluzione della sicurezza in TaskBuilder del nuovo Security Layer Framework 1.0.

Eccoci quindi alla seconda sessione: è il momento di una panoramica sui contenuti in arrivo con la prossima versione di Mago.net (l’attesissima 3.10), a partire dalle localizzazioni estere, fino alle funzioni in cantiere per la versione 4.0, passando per il nuovo layout dell’interfaccia grafica. A seguire, un focus sulla logistica di magazzino via terminali portatili, con un’attiva demo dei moduli dedicati, WMS e WMS Mobile, e le anticipazioni realative alla versione 3.10. Non può quindi mancare uno sguardo alle principali novità introdotte per la gestione dei processi produttivi nella prossima release di Mago.net: più spazio al WMS e al Manufacturing Mobile, semplificazione nell’integrazione e nuove funzionalità in arrivo. La conferenza si chiude con una carrellata delle integrazioni adottate da Mago.net per allargare i suoi orizzonti e dialogare con tutti i prodotti della famiglia Zucchetti, amplificando le potenzialità per gli utenti.

Domande e commenti , che si sono tramutati in un costruttivo dialogo tra i partner e Microarea hanno arricchito la scena, rendendo l’innovazione la vera protagonista della giornata!

In buona sostanza, la competenza di Microarea nel settore ERP ha contribuito a fare del meeting Zucchetti un evento di successo e di sicuro valore per i moltissimi partner convenuti. Puoi rivivere anche tu le produttive giornate di Riccione guardando lo slideshow che trovi sul canale Youtube di Microarea, oppure leggendo la rassegna stampa sul profilo Facebook Microarea. Lascia i tuoi commenti, esprimi un parere sui social Microarea e, se vuoi maggiori informazioni, non esitare a lasciare un tuo riferimento: sarai ricontattato al più presto.

La conclusione di questa bella avventura? È riassunta nell’azzeccatissimo slogan del convegno: insieme, facciamo la differenza!





Quali sono i Plus di Mago.net?


17 maggio 2013 by vsalaris


 

Scopri in che modo il software gestionale Mago.net mette a disposizione di ogni azienda la soluzione su misura per gestire al meglio il proprio business. 

a cura dell'Ufficio Marketing

Sono molti e ormai affermati i motivi che fanno di Mago.net il gestionale perfetto per le piccole e medie imprese di ogni settore. La capacità di migliorare l’efficacia e la precisione dei processi aziendali, mantenendo sempre la flessibilità necessaria per facilitare il lavoro di tutti i giorni, è dovuta a una serie di scelte strategiche adottate da Microarea per rendere il proprio gestionale estremamente duttile e rispondente alla più vasta gamma di esigenze.

Le ragioni di una così ampia adattabilità e delle numerose soluzioni offerte da Mago.net sono riassunte nei “Plus di Mago.net”: essi rappresentano i principali motivi di successo del software.
Astraendo dai singoli campi di applicazione (logistica, ciclo attivo e passivo, magazzino, contabilità eccetera…), i Plus rappresentano i punti di forza, le linee guida e i principi su cui si basa Mago.net per rispondere alle necessità in ogni ambito aziendale.
Modularità, possibilità di personalizzazione, espandibilità e aggiornamenti costanti, ma anche soluzioni verticali, integrazioni, componenti hi-tech e connettività, uniti alle caratteristiche di compatibilità con molteplici sistemi operativi (come Windows, Mac…), lingue e principi normativi differenti, fanno di Mago.net un gestionale globale, intuitivo e aperto, ma allo stesso tempo in grado di garantire controllo e sicurezza totali.

Per avere un’immagine ancora più chiara dei Plus di Mago.net è oggi on line sul canale YouTube di Microarea un nuovo e originale video, che enumera in modo davvero… sintetico le principali caratteristiche che fanno di Mago.net la soluzione gestionale ideale per le PMI. 
Non limitarti a guardare il filmato: interagisci! Sul canale YouTube di Microarea troverai infatti due versioni dello stesso video: una “liscia” e l’altra completa di “effetti speciali”. Cliccando “mi piace”, potrai votare la variante che preferisci: quella che otterrà più gradimenti diventerà la copertina del canale YouTube e sarà parte integrante della pagina dedicata sul sito Microarea.

Scopri ora i Plus di Mago.net!





Mercato estero: un'importante opportunità di business


29 settembre 2010 by fperricone


Mago.<i>net</i> è l'ERP multi-normativa

 

Il mercato estero rappresenta un'ottima possibilità di espansione per il proprio business.
Microarea offre Mago.net in 10 lingue e in linea con le normative di diversi paesi europei.

di Fabrizio Perricone
Product Marketing Manager

La differenza tra un'azienda "normale" e una "di successo" è spesso data dalla capacità imprenditoriale del saper investire nella giusta direzione.

Nell'ultimo periodo molte realtà italiane hanno investito nei paesi dell'est europeo. Il mercato europeo è molto competitivo e la possibilità di accedere a nazioni fino a qualche anno fa "off-limits" o molto difficili da "raggiungere" offre eccezionali opportunità per espandere il proprio business.

Microarea offre con Mago.net lo strumento completo e flessibile per gestire i propri investimenti anche all'estero. Con 10 lingue a disposizione e 5 specifiche localizzazioni fiscali ha le carte in regola per garantire alla tua Azienda la tranquillità di utilizzare uno stesso strumento di gestione sia in Italia sia nel paese dove si è deciso di investire.

Più di 200 aziende in Ungheria, Romania, Polonia, Svizzera e Bulgaria ogni giorno utilizzano Mago.net per gestire al meglio ogni singolo processo aziendale. Sono numerose le realtà italiane che utilizzano Mago.net sia nella sede italiana sia nella filiale estera: ciò consente di avere sempre sotto controllo il proprio business anche a migliaia di chilometri di distanza.

La possibilità di connettersi via Internet al proprio server remoto con Easy Look o di gestire lo scambio dati off-line in XML in modo automatizzato e schedulato sono esempi di come Mago.net possa eliminare le distanze e rendere vicino anche la più remota installazione.





Mago al servizio dell'Abruzzo


17 luglio 2009 by fperricone


Mago al servizio dell'Abruzzo 

di Fabrizio Perricone - Product Marketing Manager

La mobilitazione per portare aiuti alle popolazioni dell’Abruzzo colpite dal sisma del 6 aprile scorso è sempre notevole.

 

Microarea e il Platinum Partner Tecnobiemme hanno fornito il proprio contributo tecnologico per aiutare la Protezione Civile e i Vigili del Fuoco nello svolgimento delle operazioni di smistamento e stoccaggio dei beni recuperati dalle macerie e delle case gravemente danneggiate che dovranno essere abbattute.

Grazie a Mago e le apposite personalizzazioni apportate da Tecnobiemme, viene gestito in modo semplice ma assolutamente efficace il prelievo e la classificazione di masserizie ed arredi, etichettando ogni singolo bene  indicandone tipologia, stato di conservazione, dati del proprietario e del delegato di gestione.
I materiali recuperati sono stoccati in un magazzino dove gli operatori, utilizzando terminalini collegati a Mago, indicano l’ubicazione del materiale che viene quindi salvata in tempo reale sul database.

Mago è quindi in grado di fornire ai responsabili del magazzino statistiche complete e precise relative al materiale giacente, oltre che consentire un’immediata individuazione dei beni presenti.

Quando è richiesta la riconsegna di un qualsiasi oggetto, sempre grazie alle informazioni ottenute tramite i  terminalini, è possibile recuperare il bene in brevissimo tempo e consegnarlo al legittimo proprietario dopo aver fatto firmare il relativo verbale che viene stampato automaticamente da Mago.

In un ambito così delicato in cui precisione, flessibilità e semplicità di utilizzo sono un “must”, Mago sta garantendo un valido aiuto per svolgere una delle operazioni che quotidianamente deve essere gestita sul territorio abruzzese.





Rapporto Assinform, previsioni per il 2008: It a +1,6%, Tlc a +2,8% IT:


20 novembre 2008 by szarino


It a +1,6%, Tlc a +2,8% IT: troppo bassi gli investimenti, l'Italia arretra sull'innovazione. La relazione di Giancarlo Capitani






"Il gestionale per tutti"

Maggiori informazioni


"La base applicativa su cui sviluppare nuovi progetti"

Maggiori informazioni

"La piattaforma per creare applicazioni flessibili e robuste"

Maggiori informazioni
Ricerca
Calendario
<<  agosto 2020  >>
lumamegivesado
272829303112
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31123456
Categorie
Archivio