di Sonia Zarino

Non si è ancora spenta l’eco dei brindisi e degli auguri che Microarea ha già in serbo per i suoi utenti e partner una importante novità: la Community Microarea, un forum online che, a partire dal 12 gennaio permetterà a coloro che vi parteciperanno attivamente di accrescere e condividere le proprie conoscenze sui prodotti e servizi Microarea.

Ne abbiamo parlato con Andrea Rinaldi, Direttore Tecnico di Microarea, che ha seguito da vicino il progetto e che ha evidenziato le caratteristiche più significative del nuovo strumento: “Il forum si prefigge 3 obiettivi fondamentali:

  1. Essere un luogo di scambio di informazioni dove è possibile entrare in contatto con altri professionisti partner di Microarea e condividere esperienze sui prodotti e servizi, dare e ricevere aiuto o semplicemente condividere idee e punti di vista;
  2. Diventare un deposito di esperienze e di conoscenze sui prodotti e servizi Microarea messo a disposizione della Community e facilmente fruibile attraverso l’utilizzo di opportune chiavi di ricerca;
  3. Creare valore aggiunto per tutti gli utenti della Community grazie all’accumulo dei contributi provenienti dai vari partecipanti, che si tradurrà, ad esempio, in un consistente risparmio di tempo (e quindi, di denaro!) impegnato a ricercare informazioni o a sviluppare software.

Il presupposto dunque è l'interesse comune e la voglia di condividere.”

Rinaldi usa una immagine suggestiva per spiegare semplicemente il meccanismo del forum: “Si può immaginare che il forum sia un grande contenitore, dove ogni frequentatore mette anche solo una monetina: il bello è che, trattandosi di conoscenze, il contenuto può solo accrescersi, e il contenitore non resterà mai vuoto, per quante persone traggano da esso la conoscenza che vi è raccolta. Complessivamente, l’accrescimento di valore che si ottiene è tanto più grande quanto più attiva è la comunità di persone che anima il forum. Inoltre, il singolo utente riceve in cambio molto di più di quanto egli cede, e tutti posso ottenere un grande vantaggio dalla frequentazione del forum”.

Si può accedere all’area Microarea Community solo dopo essersi registrati sul sito Microarea, utilizzando le stesse credenziali prescelte. A seconda del proprio profilo (partner, utente, prospect) si ha accesso ad aree diversificate dove è possibile avviare discussioni sui temi di proprio interesse.
“Microarea ospita il forum”, precisa Rinaldi,”ma non ne guida le discussioni: pensiamo sia corretto che il dialogo avvenga direttamente tra i fruitori del servizio, ossia utenti e partner Microarea.
Microarea è presente principalmente in veste di moderatore, e controlla che vengano rispettati i principi della “Netiquette”: educazione, rispetto reciproco, pertinenza degli argomenti, divieto di diffondere messaggi pubblicitari, ecc.”

Come si entra nella Microarea Community?
Ecco i semplici passi seguendo i quali si potrà diventare un membro della Community:

  • Registrarsi, se già non lo si è fatto, sul portale Microarea
  • Accedere al Forum e utilizzare le stesse credenziali per entrare
  • A questo punto il consiglio è leggere con attenzione la Netiquette che riporta le buone regole per comportarsi sempre correttamente ed evitare possibili “gaffes”
  • Dopo aver letto e accettato le regole proposte dalla Netiquette, si può iniziare la frequentazione del forum e, in base al proprio profilo, accedere alle diverse aree tematiche.

E’ buona regola leggere quanto già è disponibile su un certo argomento per non riproporre quesiti già risolti. Nel caso in cui la risposta alla propria domanda non sia disponibile, si può chiedere l’aiuto della Community creando un nuovo post. Come d'abitudine nei forum web, si potrà ottenere via e-mail la notifica dell’avvenuta risposta pubblicata sul forum.