Certificazione Unica 2015 con Mago.net 3.11.3


13 febbraio 2015 by vsalaris


Certificazione Unica  

A partire dal 2015, per il periodo d’imposta 2014 è entrato in vigore un nuovo modello in sostituzione del vecchio CUD: la Certificazione Unica.

A cura dell'Ufficio Marketing

Il nuovo modello  di Certificazione Unica (CU2015, disciplinato dal DLgs 175/2014 - art 2), introduce molte novità rispetto al vecchio modello CUD.

La CU2015, oltre a certificare i redditi di lavoro dipendente - e assimilati - come il vecchio CUD, deve comprendere anche le certificazioni relative ai redditi di lavoro autonomo, provvigioni e redditi diversi. La Certificazione deve essere consegnata dall’azienda ai lavoratori, dipendenti o autonomi, entro il 28 febbraio 2015 e dovrà essere trasmessa in via telematica all’Agenzia delle Entrate entro il 7 marzo 2015. Il sostituto d’imposta può adempiere all’obbligo di comunicazione con un unico invio di tutte le certificazioni rilasciate, oppure effettuando invii separati (quando, ad esempio, le certificazioni di lavoro dipendente sono predisposte da un consulente e quelle di lavoro autonomo sono invece create in proprio).

Per permetterti un tempestivo adeguamento alla normativa,  la Service Pack 3 di Mago.net 3.11 mette in atto un’apposita procedura che ti consente di elaborare la Certificazione Unica direttamente in Mago.net, comprendendo i dati fiscali e previdenziali delle certificazioni relative ai redditi da lavoro autonomo, alle provvigioni e ai redditi diversi.

Nel caso non siano stati erogati redditi di lavoro dipendente, il file potrà essere inviato direttamente all’AdE; in caso contrario, il file potrà essere opportunamente integrato (ad esempio dal proprio consulente del lavoro)  con i dati relativi ai redditi di lavoro dipendente.

Con Mago.net 3.11.3 puoi estrarre i dati delle parcelle e delle ritenute a partire da un range di date che può essere impostato liberamente, per produrre il file telematico e la stampa cartacea sul modello ministeriale ufficiale. Inoltre puoi anche produrre eventuali file correttivi o integrativi delle Certificazioni già inviate telematicamente.

Il risultato: un processo molto semplice dal punto di vista funzionale e anche particolarmente scrupoloso, dato che il sistema effettua una serie di controlli a monte di quelli previsti dal software dell’Agenzia delle Entrate al momento dell’invio telematico.

In questo modo potrai produrre un unico file e un’unica stampa della CU relativa a tutti i percipienti dell’anno, oppure, selezionando uno specifico Fornitore, generare il file relativo a un unico percipiente (utile nei casi di Annullamento/Sostituzione di una Certificazione già inviata). Hai anche la possibilità di stampare un frontespizio per ogni certificazione, in modo da consegnare a ciascun lavoratore autonomo la propria certificazione completa, senza dover selezionare un fornitore alla volta.

Mago.net ti viene in aiuto anche nel caso di invio telematico tramite Fisconline. Tale inoltro prevede come limite stringente l’esistenza di un file separato per ogni certificazione; pertanto, nel caso di un unico percipiente con diverse causali - dovute a prestazioni diverse -, potresti avere la necessità di generare più file. Con la procedura CU2015 Mago.net 3.11.3 ti consente di inviare a Fisconline file distinti per fornitore e lettera/causale.

La procedura CU2015 rappresenta un notevole valore aggiunto per l’area Contabilità della tua azienda. Puoi sperimentare tutti i benefici in termini di automazione, controllo e semplificazione, scaricando ora la SP 3 per il tuo Mago.net 3.11!

Come sempre, se hai sottoscritto e mantenuto attivo il servizio Microarea Live Update puoi scaricare subito la Service Pack 3 per Mago.net 3.11, del tutto gratuitamente. Ti raccomandiamo di contattare il tuo Rivenditore Microarea per eseguire l'aggiornamento in tutta sicurezza.

Se il tuo M.L.U. è scaduto, chiama Microarea al numero 800-012573 per scoprire i benefici di un aggiornamento costante.





Mago.net 3.9 presenta la Service Pack 8


13 maggio 2014 by vsalaris


Mago.net Service Pack  

Service Pack 8 di Mago.net 3.9: con 60 migliorie apportate, l’evoluzione continua! 

a cura dell'Ufficio Marketing

Il perfezionamento della versione 3.9 di Mago.net continua con la SP 8! Il nuovo pacchetto di miglioramenti per Mago.net investe ogni area funzionale, lasciando spazio a ben 60 novità: in questo post ne trovi una  breve rassegna.

Cominciamo dall’Area Amministrativa. Con Mago.net 3.9.8 è ora possibile inviare attestati di versamento delle ritenute d’acconto ed Enasarco per la dichiarazione dei redditi direttamente via mail o PostaLite (il servizio di postalizzazione Zucchetti  che ti permette di inviare per posta qualsiasi documento di Mago.net), con testi di accompagnamento personalizzati dall'utente. Ulteriori  migliorie nelle procedure di presentazione di effetti ed emissione di mandati sono state pensate per le aziende che lavorano con la Pubblica Amministrazione. Per gli esportatori abituali, Mago.net 3.9.8 consente di gestire la revoca delle dichiarazioni di intento, con la possibilità di stamparle o inviarle via mail o Postalite. 

Interessanti novità anche in ambito Produzione, per cui sono potenziate le funzionalità relative al conto lavoro. La SP 8 di Mago.net 3.9 interviene per migliorare ulteriormente anche il processo di consuntivazione da bolla di carico da lavorazione esterna; sono affinate anche la visualizzazione e la gestione delle varianti legate all'ordine di produzione/ordine di conto lavoro.

Mago.net 3.9.8  presenta ulteriori perfezionamenti  in materia di calcolo Conai  per clienti in esenzione e per quanto riguarda la selezione degli Agenti, per cui, all’interno della procedura di Eliminazione Movimenti Agenti e Ricalcolo Provvigioni,  è attivo un sistema di filtraggio ottimizzato per codice Agente.

La SP 8 interviene a migliorare anche i settori Acquisti e Vendite grazie, rispettivamente, alle opzioni “segue fattura” in bolla di carico e “DDT per ordine”.

In tema di WMS, Mago.net 3.9.8 non si tira certo indietro e propone nuove, utilissime migliorie dedicate al magazzino e alla logistica. Grazie alla funzionalità Packing automatico da server, Mago.net 3.9.8 ti consente di  generare contemporaneamente e in automatico più Unità di Magazzino ed effettuare l’eventuale stampa dei relativi codici a barre. In ambito Picking, invece, la nuova release di Mago.net incrementa la libertà degli utenti nelle operazioni di prelievo: durante le operazioni è possibile stabilire se si desidera operare in modalità Controllata o Flessibile e impostare la modifica di qualsiasi informazione. Il modulo WMS Mobile è a sua volta arricchito dalla possibilità di richiamare la funzione Visualizza Stock a partire dalla Conferma Missioni di Magazzino di prelievo. In questo modo puoi visualizzare tutti gli stock dell'articolo o dell'articolo/ubicazione presenti nella missione che stai confermando.

Naturalmente, la nuova versione di Mago.net 3.9 apporta molti altri miglioramenti: è impossibile citarli tutti in questa sede, ma puoi comunque scoprire i dettagli della Service Pack 8 visitando la sezione Download prodotti all’interno dell’Area Riservata del sito web Microarea.

Scarica ora la Service Pack 8 di Mago.net 3.9 e ricorda che il download è gratis per tutti gli utenti che hanno sottoscritto e mantenuto attivo il servizio Microarea Live Update! Per sottoscrivere subito il servizio M.L.U. o richiedere informazioni, chiama il numero verde Microarea 800-012573 e scopri gli innumerevoli benefici e la convenienza di un costante aggiornamento!

Rivolgiti al tuo Rivenditore Microarea di riferimento per installare le nuove versioni di prodotto: avrai la certezza di un intervento preciso e sicuro. 





Novità per Mago.net: ecco la Service Pack 7 per Mago.net 3.9


7 febbraio 2014 by fperricone


 

 

A breve distanza di tempo dall'ultimo aggiornamento, eccoci con una nuova service pack che introduce interessanti novità amministrative e fiscali.

di Fabrizio Perricone
   Product Marketing Manager

Ancora utili novità in arrivo per la tua Azienda: la Service Pack 7 di Mago.net 3.9 è pronta per il download! 

Perchè scaricare l'aggiornamento? Perchè contiene novità relative ai RID SEPA (il futuro dei RID bancari) e affinamenti per la Comunicazione Polivalente. Inoltre sono inclusi decine di accorgimenti per migliorare funzionalità già presenti. E ancora, novità amministrative-fiscali specifiche per Romania e Bulgaria.

Grazie al servizio Microarea Live Update puoi eseguire ora il download della Service Pack 7, inoltre ti ricordiamo, per l'installazione, di contattare il tuo Rivenditore Microarea di riferimento: avrai la tranquillità di ottenere tutti i vantaggi della nuova versione di Mago.net in tutta sicurezza. 





Adeguamenti fiscali e molto di più: ecco la Service Pack 6 di Mago.net


23 gennaio 2014 by vsalaris


 

“Chi bene comincia è a metà dell’opera”, dice un vecchio adagio...Ecco dunque che Mago.net 3.9 inaugura l’anno nuovo con una nutrita Service Pack, creata per migliorare ulteriormente tutti i settori gestionali.

a cura dell'Ufficio Marketing

Con più di 20 aggiornamenti e migliorie, Mago.net 3.9 lancia la sua sesta Service Pack, pronta a offrire un deciso incremento della produttività grazie a funzionalità sempre più aggiornate.

Tra le principali novità spiccano quelle dell’area Contabilità. In particolare, sono assolte sin da ora le richieste anticipate dall’AdE in merito alla comunicazione degli acquisti effettuati da fornitori di San Marino, adempimento sinora richiesto in sola forma cartacea. La SP6 di Mago.net accoglie con anticipo i termini di presentazione dei dati e ne mette in pratica le modalità tecniche: attraverso il modulo Comunicazioni Polivalenti viene avviata un’apposita procedura in grado di generare il file specifico per la comunicazione degli acquisti compiuti a San Marino.

Sempre per quanto riguarda il modulo Comunicazioni Polivalenti, la nuova Service Pack introduce un parametro decisivo: il limite fino al quale non è necessario comunicare le operazioni Black List. Attualmente vengono comunicate tutte le operazioni, mentre da ora, impostando il parametro a 500 euro, è possibile trasmettere solo le operazioni che hanno un imponibile superiore a tale importo. Il parametro viene considerato solo dalla nuova procedura Black List facente parte della Comunicazione Polivalente e rappresenta un procedimento aggiornato per adempiere con precisione alle disposizioni in materia fiscale.

Non è tutto: il modulo SOSConnector, il servizio cloud per la conservazione sostitutiva dei documenti presso il Data Center Zucchetti, viene ulteriormente potenziato in termini di versatilità. Grazie agli aggiornamenti apportati dalla SP6, con SOSConnector di Mago.net puoi ora archiviare i documenti fiscali relativi a libro giornale, registri e riepiloghi IVA, registro dei cespiti, registri di dichiarazioni d’intento…dando un taglio all’ingombrante archivio cartaceo!

Grandi novità anche in area Warehouse Management System (conosciuta anche come Logisitca di Magazzino). L’aggiornamento alla Service Pack 6 aggiunge un’importante funzionalità al modulo WMS Mobile: l’invio automatico di e-mail dal terminalino portatile alla conclusione di operazioni di prelievo, posizionamento, rifornimento, resi e molto altro ancora. Il tutto a favore di un continuo monitoraggio e di una gestione ottimale del tuo WMS!

Le novità introdotte dalla nuova Service Pack di Mago.net 3.9 non finiscono qui: puoi toccarle tutte con mano semplicemente scaricando la SP6. Contatta il tuo rivenditore di riferimento per effettuare l’aggiornamento in tutta sicurezza: potrai cominciare da subito ad apprezzare i benefici di un costante aggiornamento.

Ricorda che il download è disponibile esclusivamente per chi ha sottoscritto il servizio Microarea Live Update. Se il tuo M.L.U. è scaduto, chiama Microarea al numero 800-012573 per scoprire com’è facile e conveniente essere sempre aggiornato.





Nuovo Spesometro e Black List con le SP4 e 5 di Mago.net 3.9


17 ottobre 2013 by vsalaris


 

A breve distanza dalla SP3, ecco le ultime nate delle Service Pack di Mago.net: la SP4 & 5 di Mago.net 3.9, che presentano adeguamenti fiscali di grande interesse e utilità.

A cura dell'Ufficio Marketing

Le Service Pack 4 e 5 per Mago.net 3.9 contengono una importante serie di aggiornamenti utili soprattutto per l’allineamento alle richieste da parte dell’Agenzia delle Entrate.

Infatti, il provvedimento dell’Agenzia delle Entrate pubblicato il 2 agosto 2013 ha definito nuove modalità tecniche e nuovi termini per la comunicazione delle operazioni IVA (c.d. spesometro). Inoltre ha stabilito che lo stesso modello, ora denominato comunicazione polivalente, debba essere utilizzato anche per trasmettere le operazioni black list.

Ecco allora che nei nuovi pacchetti di miglioramenti per Mago.net spicca tra tutti la revisione del modulo Spesometro: la dicitura viene infatti sostituita da “Comunicazioni Polivalenti - Spesometro”. La variazione nella definizione non è soltanto una questione formale, ma interessa il modulo nella sua sostanza.

Cosa significa? Si tratta di un ampliamento funzionale: con le Service Pack 4 e 5 di Mago.net 3.9, il modulo “Spesometro” si espande per far confluire in un'unica componente tutte le comunicazioni richieste dall’Agenzia delle Entrate. Grazie all’aggiornamento fornito dalla nuova SP4 il modulo comprende ora non più solo il nuovo Spesometro ma anche la rinnovata funzionalità Black List.

Gli utenti che hanno attivato il modulo “Spesometro”, avranno automaticamente il nuovo “Comunicazioni Polivalenti - Spesometro”con l’aggiornamento alla versione 3.9.4.

Piccola variazione invece per gli utenti che non hanno attivato il modulo “Spesometro”, ma utilizzano la Black List (già presente nel modulo Contabilità). In questo caso la Black List potrà continuare ad essere usata per le dichiarazioni del 2013, dal momento che l’Agenzia delle Entrate consente l’impiego sia del tracciato vecchio, che del nuovo. Per le dichiarazione dell’anno 2014, però, la funzionalità Black List presente nel modulo contabilità non potrà essere utilizzata per generare i nuovi files , anche se sarà comunque utile per eseguire eventuali “ristampe”.

Grazie alle nuove Service Pack , Mago.net 3.9 è capace di garantire un aggiornamento tempestivo in piena adeguatezza rispetto alle richieste dell’Agenzia delle Entrate. Mago.net non tralascia nemmeno l’aspetto economico: nonostante l’ampliamento funzionale il prezzo del modulo “Spesometro” rimane invariato.

Come sempre, se hai sottoscritto e mantenuto attivo il servizio Microarea Live Update puoi  scaricare subito le Service Pack 4 e 5 per Mago.net 3.9. Ti raccomandiamo di contattare il tuo Rivenditore Microarea per eseguire l'aggiornamento in tutta sicurezza. Se il tuo M.L.U. è scaduto, chiama Microarea al numero 800-012573 per scoprire i benefici di un aggiornamento costante.

*****AGGIORNAMENTO DEL 18 ottobre 2013****

Con la Service Pack 5, anche le schede carburanti sono ora inserite nello Spesometro, in ottemperanza di quanto richiesto dall'AdE.





Mago.net 3.9 cresce ancora con la nuova, ricchissima Service Pack 3


24 settembre 2013 by vsalaris


 

Mago.net risponde sempre al meglio alle esigenze aziendali: ecco pronta la Service Pack 3, con le sue oltre 35 innovazioni in tutti campi!

a cura dell'Ufficio Marketing

Ecco a te una nuova Service Pack per Mago.net, ricca di novità e progettata per migliorare ulteriormente la tua esperienza di gestione aziendale: il tutto grazie ai moltissimi miglioramenti studiati per potenziare ancora di più il tuo Mago.net.

Come sempre nel rilasciare le proprie Service Pack per Mago.net, Microarea affina il prodotto per rendere più semplice e produttiva la gestione del tuo business. Le migliorie sono proposte dall’ultimissima SP sono tantissime, troppe per elencarle tutte: vediamone insieme alcune tra le principali e più apprezzate.

Una grande novità riguarda InfinityConnector, il modulo di Mago.net che consente il dialogo bidirezionale con il software CRM Infinity di Zucchetti. Da oggi InfinityConnector ti consente di utilizzare Infinity per gestire il pre-vendita, la vendita e il post-vendita: i dati vengono agganciati dal gestionale Microarea, mentre lo stesso Mago.net preleva ordini e clienti dal CRM Zucchetti, il tutto in modo semplice, automatico ed efficiente! Approfondiremo l’argomento CRM in un prossimo articolo.

Anche la gestione documentale è aggiornata dalla SP3. EasyAttachment, il modulo di Mago.net dedicato all’archiviazione dei documenti elettronici, oggi è anche web:puoi quindi utilizzare il documentale di Mago.net via internet sul tuo browser preferito, sia per la consultazione, che per l’inserimento di nuovi documenti. Potrai allegare al documento gestionale qualunque “oggetto” in formato elettronico: grazie alla connettività via web immagini, testi, e-mail saranno sempre a portata di click!

Non finisce qui: in tutto la Service Pack 3 per Mago.net 3.9 ti offre oltre 35 novità, in tutti campi e in tutte le aree gestionali: da quella amministrativa a quella logistica, fino alla produzione!

Puoi scaricare subito la Service Pack 3 per Mago.net 3.9 e contattare il tuo Rivenditore Microarea per eseguire l'aggiornamento. Ricorda che il download dell'aggiornamento è disponibile esclusivamente per chi ha sottoscritto e mantenuto attivo il servizio Microarea Live Update. Se il tuo M.L.U. è scaduto, chiama Microarea al numero 800-012573 per scoprire i vantaggi di essere sempre aggiornato.







"Il gestionale per tutti"

Maggiori informazioni


"La base applicativa su cui sviluppare nuovi progetti"

Maggiori informazioni

"La piattaforma per creare applicazioni flessibili e robuste"

Maggiori informazioni
Ricerca
Calendario
<<  dicembre 2020  >>
lumamegivesado
30123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031123
45678910
Categorie
Archivio