Trasporti e logistica: il mercato italiano


24 maggio 2016 by vsalaris


Settore logistica soluzioni Zucchetti

Un'istantanea del settore trasporti e logistica che ne fotografa punti di forza, prospettive e relative priorità di investimento.

A cura dell'Ufficio Marketing

Le società di trasporti e logistica fanno parte di uno dei settori più efficienti e performanti nel nostro Paese: basti pensare che in Italia la logistica vale 110 miliardi di Euro, pari a circa il 7% del PIL. In particolare, il fatturato della logistica conto terzi nel 2015 ha sfiorato gli 80 miliardi di Euro (+ 1,1%).

L’attuale mercato dei trasporti vede vincere i nuovi approcci della logistica, che richiedono maggiori sinergie tra aziende committenti, fornitori di tecnologia e di servizi logistici, così da implementare sistemi ancora più innovativi e produrre risultati performanti, aumentando di conseguenza i profitti economici.

Una profonda trasformazione e un adeguamento tecnologico è oggi fondamentale per mantenere vivo il settore. La crisi economica degli ultimi anni ha infatti portato le aziende di trasporti a ricercare una maggior produttività, riducendo i costi e i tempi di consegna, per aumentare la propria efficienza.

Ecco allora che la digitalizzazione gioca un ruolo fondamentale nel processo di trasformazione e nell’evoluzione dell’intero settore: basti pensare che il budget IT complessivo del segmento Trasporti e Logistica ha raggiunto nel 2015 la stima di 1.140 milioni di Euro, pari al 5% del valore di spesa IT complessivo, con un incremento su base annua del +2,5%.

Nei prossimi anni le aziende di servizi logistici punteranno quindi a tecnologie sempre più evolute che consentano di avere nuove occasioni di contatto con i propri clienti e consumatori. Le soluzioni che più verranno implementate sono quelle di CRM, Business Intelligence, Social media e Digital marketing. Inoltre sarà indispensabile sfruttare nuove modalità di fruizione dei servizi attraverso Mobile App e servizi Cloud.

Il Gruppo Zucchetti è già pronto a proporre tutte queste soluzioni e ad affiancare le aziende italiane per soddisfare le complesse esigenze di ogni area nel settore dei trasporti e della logistica (integrata, marittimi e costiero, trasporti su strada), con un’offerta che copre le esigenze aziendali a 360° e fornisce innovativi software gestionali ed ERP, una completa suite HR per la gestione del personale, soluzioni integrate e personalizzate in campo CRM e BI, Digital Marketing, risorse per la Sicurezza sul Lavoro e la localizzazione satellitare e molto altro ancora…

Il tutto anche in modalità cloud: una scelta sempre più importante e frequente per le società operanti nel settore dei trasporti e della logistica che permette di ridurre i costi di avviamento, gestione ed evoluzione dell'infrastruttura informatica, avviare rapidamente le soluzioni, disporre di aggiornamenti costanti e avere la garanzia della massima sicurezza IT.

Scopri di più sul sito dedicato: http://www.software-trasporti.it/website/cms/home.html





Eccellenza sul territorio grazie a Mago.net


23 dicembre 2015 by vsalaris


CH Davimar

Davimar si affida a Mago e a specifici verticali per garantire  la completa tracciabilità del prodotto.

A cura dell'Ufficio Marketing

L’azienda Davimar, PMI di Chioggia, rappresenta un’eccellenza del territorio. In 30 anni di attività nel settore ittico, l’azienda ha realizzato una crescita continua; si occupa della lavorazione, della trasformazione e del confezionamento del prodotto fresco, che viene inviato a GDO e grossisti in Italia e all’estero.

Proprio per la particolarità della lavorazione della materia prima, Davimar aveva l’esigenza di ottenere la tracciabilità interna completa del prodotto, intesa come la mappatura puntuale del percorso e della storia della merce, dalla materia prima alla spedizione fino ad arrivare sulla tavola del consumatore. Tutto ciò è infatti previsto dal regolamento CE 178/2002 del 2005, che definisce i principi che gli attori della filiera agro-alimentare sono tenuti a seguire a tutela del consumatore finale, in termini di sicurezza e legalità. Le aziende del settore hanno dunque l’obbligo di legge di mantenere la tracciabilità interna.

Nel caso particolare di Davimar, la materia prima arriva in azienda con un peso che diminuisce dopo la pulizia: questa variazione deve essere individuabile ad ogni passaggio. Ecco perché il partner 2M Servizi ha proposto a Davimar l’adozione di K-Logistic, il software per la logistica di magazzino verticalizzato dal partner Kirio su Mago.net, gestionale già in uso in azienda. Questa soluzione, perfettamente integrata a Mago, ha consentito a Davimar la mappatura puntuale di tutti i processi di tracciabilità, dal magazzino alla produzione, fino alla generazione del DDT e alla spedizione. Il progetto “K-Logistic” è in continua evoluzione e viene aggiornato e “customizzato” ogni volta che sono emessi nuovi regolamenti da seguire; inoltre, per rispondere alle esigenze di tracciabilità del prodotto è stato installato anche il verticale K-Personal (Modulo Kfish) di Mago.net. K-Personal registra le informazioni aggiuntive sul lotto, necessarie per i prodotti ittici e mette in atto una generazione dei movimenti di produzione all’emissione dei DDT, automatica o su richiesta.

Grazie a Mago.net e ai suoi verticali, Davimar è quindi capace di rispondere prontamente tanto agli standard europei quanto alla particolarità della sua lavorazione: i prodotti sono tracciati dall’inizio alla fine, la loro collocazione e il loro stato di avanzamento in produzione sono noti e identificabili.

La registrazione e validazione automatica di tutte le attività e i processi comporta evidenti ricadute positive registrate da Davimar sotto forma di una elevata riduzione degli errori e di una conseguente ottimizzazione operativa e di costi.

Quella di Davimar è solo una tra le molte storie di aziende che hanno raggiunto il successo grazie a Mago e alla sua flessibilità: puoi scoprirle tutte nella specifica sezione del sito Microarea, per capire come Mago risponda alle più disparate esigenze aziendali. Se anche tu vuoi raccontare la tua esperienza con il gestionale Mago, contatta il tuo rivenditore di riferimento per proporre una case history: il prossimo caso esemplare potrebbe essere quello della tua azienda!





Visti da vicino: Barcode Manager di Mago.net


17 novembre 2014 by vsalaris


Tips and Tricks  

Grazie a Barcode Manager di Mago.net per le operazioni di carico o scarico delle merci basta semplicemente uno scan! 

A cura dell'Ufficio Marketing

La lettura dei codici a barre è un sistema che risale a 40 anni fa ed è oggi utilizzato 5 miliardi di volte ogni giorno: il codice a barre ricopre quindi un ruolo davvero cruciale nel migliorare l’efficienza e incrementare la produttività in molti settori differenti.

Ecco perché Mago.net mette a tua disposizione Barcode Manager, il modulo della release 3.10 che estende e amplia le funzionalità della lettura dei codici a barre: così puoi ridurre notevolmente i tempi di lavorazione e garantirti la massima affidabilità nella registrazione dei dati in area Logistica!

Il modulo Barcode Manager ti permette di trarre vantaggio dalla tecnologia del codice a barre in tutti i documenti di Vendita e Acquisto: la tecnologia alla base del modulo deriva dall’esperienza maturata nella gestione dei codici in seno a Mago.net WMS.

Da oggi quest’intelligenza operativa è estesa ad altre aree del gestionale, ampliandone le potenzialità; a partire dalla release 3.10, infatti, tramite un semplice lettore Barcode puoi produrre e riconoscere diverse tipologie di codici durante le operazioni di carico o scarico delle merci.

Una specifica finestra di dialogo ti permette di acquisire i codici a barre, riducendo le informazioni a quelle necessarie al momento dell’acquisizione del dato: un bel vantaggio in termini di usabilità e di rapidità!

La finestra di acquisizione barcode si adatta infatti al documento da cui è richiamata. In bolla di carico, ad esempio, cliccando sull’apposito bottone è possibile indicare lo stato dell’articolo (Conforme, Da rendere ecc.): il tutto avviene semplicemente attraverso un tasto funzione o, più velocemente, tramite scansione del codice a barre associato.

Mago.net Barcode Manager consente la produzione e il riconoscimento di diverse tipologie di barcode: dal semplice codice a barre in grado di identi¬ficare il solo Articolo - eventualmente diversificato per Unità di Misura -  sino ai codici a barre strutturati, ossia composti da diverse informazioni. Il modulo è capace di interpretare i codici GTIN (GS1-128), molto utilizzati nel settore alimentare e nella grande distribuzione.

Il modulo presenta tanti altri vantaggi: puoi anche associare un codice a barre a singole funzionalità e  procedere quindi alle operazioni di carico o scarico senza mai toccare la tastiera, oppure  puoi decidere di procedere alla stampa fiscale che può essere inviata direttamente al registratore di cassa. Il tutto  con la possibilità di un’acquisizione facilitata da un lettore intelligente, in grado di capire che cosa stai processando.

I benefici derivanti dall’adozione di Mago.net Barcode Manager? L’inserimento dei dati risulta velocizzato fino a 5 volte e il rischio di errori è azzerato, con un conseguente incremento di efficienza, accuratezzaaffidabilità e una decisa riduzione dei costi dell'immissione dati. Barcode Manager si rivela insomma uno strumento estremamente vantaggioso per tutte le aziende che muovono articoli con etichette barcode.

Scopri di più consultando la documentazione relativa al modulo: oltre alla pagina di prodotto, il White Paper di Barcode Manager è a tua disposizione per approfondire tutte le sue funzionalità.





Mago.Net rel. 2.4: Privacy per le piccole aziende, e poi novita' per le aree amministrazione, logistica, produzione


16 agosto 2006 by szarino


 

di Giuseppina Sperico

Mago.net 2.4 e una release ricca di nuove funzionalita', la cui introduzione nel programma nasce dall’analisi delle richieste dei nostri utilizzatori, per soddisfarne sempre meglio le esigenze operative

Un nuovo modulo per gestire la privacy nelle piccole aziende: Security Light
Un’esigenza comune delle piccole aziende e sicuramente quella di poter limitare gli accessi ad alcune funzionalita' del programma soltanto a particolari utenti. In Mago.net 2.4 e' stato rilasciato il nuovo modulo Security Light. Il modulo Security Light non si propone di gestire i molti livelli di dettaglio della sicurezza cosi come fa gia' il modulo Security, ma si limita a pemettere o negare l’accesso ad una funzione a uno o piu' utenti per una o piu' aziende. Qualora una azienda decida di passare dal modulo Security Light al modulo Security, per gestire la sicurezza in modo piu' sofisticato, Mago.net e' in grado di recuperare per la Security le impostazioni di sicurezza inserite con il modulo Security Light.


Anche nell’area gestionale sono presenti importanti novita', vediamole in dettaglio:


AREA ANAGRAFICHE
Nei Parametri Clienti / Fornitori e' possibile specificare una condizione di pagamento di default per i clienti e contatti ed una condizione di pagamento di default per i fornitori potenziali e i fornitori effettivi. Tali condizioni di pagamento sono proposte in automatico in inserimento di un nuovo cliente, contatto, fornitore potenziale e fornitore effettivo.
In Anagrafica del cliente e' stato aggiunto il codice IBAN, inoltre per le nuova aziende il conto corrente bancario e' stato portato a 18 caratteri invece di 16.

AREA AMMINISTRATIVA
Le piu' importanti novita' riguardano l’area amministrativa.
Con Mago.net 2.4 e' stata introdotta la gestione automatica delle Reverse Charge. E' necessario gestire le Reverse Charge, ad esempio, per le fatture ricevute da San Marino, le fatture per acquisto di rottami, le fatture per acquisto di metalli preziosi e le operazioni per la gestione delle carte telefoniche prepagate.
Con la gestione delle Reverse Charge, effettuando la registrazione di un documento ricevuto, questo viene annotato automaticamente, oltre che nel Registro IVA Acquisti, anche nel Registro IVA Vendite.
Un’altra importante implementazione, presente solo nella versione Professional, riguarda la gestione del regime IVA speciale per le Agenzie di Viaggio.
Come di consueto il report Calcolo interessi di mora e' stato adeguato con il tasso ufficiale, questa volta previsto per il secondo semestre 2006.

AREA LOGISTICA
In Anagrafica aricoli e' stato aggiunto il campo Costo Prelievo, tramite il quale e' possibile totalizzare il costo dei prelievi che derivano da movimenti di produzione. L’aggiornamento del Costo del prelievo e del Costo del venduto dipendono dall’impostazione delle causali di magazzino.
Dalla release Mago.net 2.3 sul movimento di magazzino puo' essere inserito oltre al valore unitario anche il costo di riga. Il costo di riga viene assegnato da Mago.net in base alle impostazioni delle causali di magazzino ed e' fondamentale nel caso in cui si voglia utilizzare come criterio di valorizzazione la Media Ponderata. In Mago.net 2.4 e' stata resa disponibile la procedura di ricostruzione del costo di riga per i movimenti di magazzino pregressi.
Inoltre i report di magazzino che stampano il valore unitario sono stati modificati in modo che l’utente possa scegliere se stampare ancora il valore unitario e lo sconto o il costo unitario e di riga.

AREA PRODUZIONE
Alcuni interessanti implementazioni riguardano anche l’area Produzione.
Con la configurazione che prevede la sola Distinta Base e' possibile definire delle Operazioni i cui costi sono da calcolarsi in base alle quantita' lavorate, che possono essere diverse dalla quantita' da produrre, e non in base al tempo di lavorazione.
Per andare incontro alle notevoli richieste dei nostri utenti, Mago.net 2.4 permette anche con le configurazione Produzione Base e Avanzata di eseguire lo scarico dei componenti nei documenti di vendita. Tale richiesta nasce dalla necessita' di gestire in modo semplice e veloce delle distinte per cui non e necessario seguire le fasi di avanzamento della produzione.
Con le configurazioni Produzione Base e Avanzata sono state inoltre rese disponibili le procedure di Lancio in Produzione e Ritorno da Produzione tipiche della distinta base semplice.
Questo per permettere di completare le produzioni lanciate con il modulo Distinta Base, prima di un passaggio alla Produzione Base o Avanzata, o per gestire in modo semplice la produzione di distinte prodotte internamente, qualora il modulo di Produzione sia stato installato solo per la gestione del Conto Lavoro.
Con Mago.net 2.4 i moduli Distinta Base e Produzione sono pertanto estremamente flessibili e consentono all’utente di scegliere di avanzare la produzione in modo diverso a seconda del tipo di distinta.
Per quanto riguarda la Generazione dei documenti di conto lavoro e stata aggiunta una nuova opzione per poter scegliere se estrarre anche gli Ordini di Produzione in stato Confermato, ossia non ancora lanciati in produzione.





Meeting e Fiere - Logistica


17 luglio 2006 by szarino


 

di Sonia Zarino

Molti sono gli eventi, i meeting, le fiere che hanno la Logistica per filo conduttore. Ve ne presentiamo alcuni tra quelli in programma nel prossimo autunno

27 Settembre 2006
Convegno Magazzino e dintorni - Luoghi, strutture, attrezzature e soluzioni organizzative per gestire flussi logistici strategici"
Organizzato da Logisticamente.it, In collaborazione con l'Università  di Parma
L'evento costituirà  per gli sponsor un'importante occasione per:
- dare maggiore visibilità  ai brand aziendali;
- presentare i propri prodotti/servizi;
- supportare le rispettive iniziative di marketing presenti e future nell'area della Logistica, delle Infrastrutture, dei Trasporti e dell'Information Technology
- incontrare, nell'arco di una sola giornata, un numero elevato di dirigenti e responsabili aziendali.
Informazioni:
Lara Zambrelli
LOGISTICAmente.it
P.zza Badalocchio, 9/b
43100 Parma
Tel. 0521/944250
Fax. 0521/981006
www.logisticamente.it
*********************
24/26 ottobre 2006
SETTIMANA INTERNAZIONALE TRASPORTI & LOGISTICA a Veronafiere

Organizzato da SITL ITALIA
Un'area particolarmente dedicata, sarà  riservata al settore dei Servizi Informatici e Telematici unitamente a quelli della Logistica.
Il Salone, oltre alla formula tradizionale degli stand preallestiti, si avvarrà  di eventi di marketing differenziati che prevedono Workshop tematici con rapporto interattivo tra azienda e partecipanti, Forum a tema e animazioni per vedere all'opera le diverse applicazioni delle tecnologie.
Informazioni:
Dr. Gian Paolo Pinton
Consulente Commerciale e Marketing
Sitl Italia
(www.sitl.it)

Polistudio Srl
Piazzetta San Michele 5/1
35122 Padova
Tel. 049.8750640 fax 049.656497
Fax 049.8753162
email: info@polistudio.com
www.polistudio.com
 
*********************
22/23 novembre 2006
Global Logistics 06: La Logistica in mostra a Salsomaggiore Terme (PR)

Si terrà  il 22 e 23 novembre 2006 al Palazzo dei Congressi di Salsomaggiore Terme l'ottava edizione del Global Logistics (Summit sulla logistica e la supply chain)
Giunto alla sua ottava edizione, Global Logistics ripropone la sua formula organizzativa e si conferma come il più importante appuntamento annuale di incontro e confronto tra domanda e offerta di un settore sempre più strategico e in costante sviluppo.
La manifestazione si rivolge a tutti coloro che operano in un campo dinamico e in continua evoluzione, che richiede sempre maggiori competenze, soluzioni e innovazioni che ottimizzano l'impiego delle risorse disponibili in tutte le fasi della supply chain per minimizzare le dispersioni e aumentare la competitività .
Informazioni:
Global Corporate Srl
Tel 011 37 16 856 e Fax 011 38 19 055
www.global-corporate.it e www.global-logistics-summit.it
info@global-corporate.it







"Il gestionale per tutti"

Maggiori informazioni


"La base applicativa su cui sviluppare nuovi progetti"

Maggiori informazioni

"La piattaforma per creare applicazioni flessibili e robuste"

Maggiori informazioni
Ricerca
Calendario
<<  dicembre 2020  >>
lumamegivesado
30123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031123
45678910
Categorie
Archivio