Intervista a Nicola Salmaso, titolare di Debuggers srl, "Miglior Partner per crescita fatturato prodotti" 2008


26 agosto 2008 by szarino


Microarea è una software house di successo, e lo è non solo grazie ai suoi prodotti e servizi, che pure sono riconosciuti tra i migliori sul mercato dell’ERP: una parte fondamentale di questo successo è dovuta all’aver saputo costruire e valorizzare un Canale di rivenditori che seguono ogni fase della pre e post vendita, assicurando agli utenti finali consulenza, assistenza, personalizzazioni allo scopo di fornire le soluzioni più adatte ad ogni azienda.
Nicola Salmaso, titolare della DEBUGGERS srl, è qui con noi oggi per parlarci della sua esperienza di Rivenditore Autorizzato  e Centro di Competenza Microarea.

Domanda: Come hai conosciuto Microarea?
Risposta: Dieci anni fa ho iniziato a lavorare presso un rivenditore Microarea in qualità di funzionario tecnico-commerciale, è stato allora che sono venuto in contatto con Microarea e con i suoi prodotti.

D.: Quali sono le motivazioni che ti hanno spinto a diventare un Rivenditore Microarea?
R.: La qualità del software unito alla sua adattabilità alle diverse esigenze aziendali ne fanno un prodotto vincente sul mio mercato di riferimento. Aggiungerei anche l’ottimo supporto tecnico e commerciale fornito da Microarea, che è un altro fondamentale parametro di giudizio della qualità della partnership.

D.: Qual è il tuo approccio al mercato per promuovere Mago.net?
R.: Il “passaparola” è ancora il veicolo principale di nuove segnalazioni. Sono i nostri clienti che, soddisfatti dal prodotto e dai servizi da noi forniti, consigliano Mago.net ad amici, clienti e fornitori. Certo questa è la migliore forma di pubblicità, perché è basata sulla fiducia che le aziende ripongono nel consiglio di un conoscente.

D.: Hai un target preferenziale all’interno del territorio entro cui operi?
R.: Il nostro target preferenziale è l’azienda da 5 a 30 posti di lavoro, perché di solito sono realtà che hanno ben presente come utilizzare al meglio le potenzialità di un gestionale soprattutto in funzione della crescita del loro business. I settori nei quali siamo più forti sono le aziende di tipo commerciale, produttivo e quelle che forniscono di servizi di assistenza. 

D.: Da quanto tempo collabori con Microarea? Quali sono i cambiamenti che hai potuto osservare riguardo al tuo rapporto di partnership?
R.: Siamo rivenditori dal 2002, ma il mio rapporto con Microarea risale al “lontano” 1998. In questi anni ho visto crescere molto Microarea e trasformarsi anche sotto l’aspetto organizzativo. Tra gli aspetti che a mio avviso hanno visto una consistente evoluzione, citerei il supporto tecnico, sempre efficiente e rapido nel risolvere i problemi. Si percepisce un reale interesse, da parte della struttura, a voler essere di aiuto al rivenditore perché possa trovarsi nelle condizioni migliori per assolvere al suo ruolo di consulente aziendale oltre che di venditore di software. Valorizzando il lavoro del partner si valorizza anche il software rivenduto, e viceversa: in questa semplice considerazione vi è l’essenza della partnership tra Microarea e i suoi reseller. Non basta che un prodotto sia di alta qualità dal punto di vista tecnologico e funzionale: occorre che tale qualità sia estesa al servizio di assistenza fornito contestualmente, indispensabile per un corretto e soddisfacente utilizzo del prodotto da parte dell’utente.
Infine, vorrei sottolineare come un altro aspetto che mi vede particolarmente soddisfatto del rapporto con Microarea è dato dal supporto alle mie attività commerciali fornito dai funzionari di zona, che sono sempre attenti ad accompagnare le mie iniziative.

D.:  Qual è il bilancio complessivo della collaborazione con Microarea?
R.: Indubbiamente è positivo. Il 90% della nostra attività commerciale è dovuto alla rivendita ed assistenza dei prodotti Microarea e in questi 6 anni di vita la Debuggers ha sempre segnato una consistente crescita. Questa è la conferma di aver fatto una giusta scelta di partnership, e non possiamo che essere compiaciuti di ciò.

D.:  Secondo te, qual è il “plus” fondamentale che Microarea offre ai suoi Partners?
R.: Come ho già accennato in precedenza, i plus di Microarea verso i suoi partner sono essenzialmente la qualità del prodotto e l’ottimo supporto tecnico-commerciale.

D.: Recentemente hai conseguito il premio da Microarea come “Miglior Partner per crescita fatturato prodotti”. Qual è stata, a tuo avviso, la ricetta del tuo successo commerciale?
R.: La vendita di software gestionale non presenta caratteri di ripetitività come in altri settori, crescere anno su anno non è sempre facile: l’aver vinto un premio per essere cresciuti più di tutti è per questo ancora più significativo. L’incremento del fatturato, quest’anno, è stato ottenuto, da un lato, stimolando i clienti acquisiti a potenziare le loro versioni di Mago.net con i moduli della produzione, e dall’altro effettuando ricerche mirate su aziende di particolari settori cui proporre soluzioni già sperimentate con successo. Un altro elemento che si è rivelato particolarmente efficace è stata la collaborazione con consulenti esterni allo scopo di offrire le soluzioni  congiunte Microarea-Debuggers, in un’ottica di “total service” che è stata molto apprezzata dai potenziali clienti.

Il modello di business proposto da Microarea e basato sul Canale che eroga prodotti e servizi ai clienti finali è una soluzione funzionale ed efficace, che tuttavia può essere ulteriormente perfezionata specializzando ulteriormente il momento dell’individuazione di una opportunità commerciale rispetto a quello della vera e propria presa in carico della nuova azienda. In questi anni mi sono accorto che spesso i clienti finali lamentavano carenze di prodotto che erano dovute in realtà ad una non completa conoscenza delle funzionalità di Mago.net. In questi casi il problema era costituito dal fatto che il rivenditore, concentrato quasi esclusivamente sul momento della vendita di prodotto,  aveva poi eseguito una fase di avviamento all’uso troppo superficiale e forniva inoltre una scarsa assistenza tecnica, generando così una insoddisfazione sull’uso del prodotto in genere. Il suggerimento è quindi quello di favorire ulteriormente l’inserimento dei cosiddetti “procacciatori” che si occupano della prima parte dell’attività, quella commerciale, e demandano analisi, avviamento, formazione ed assistenza al rivenditore più specializzato su queste attività di tipo tecnico. Gli utenti finali traggono un immediato beneficio da questa organizzazione delle attività, dato che per ogni fase avrebbero a disposizione professionalità specifiche e quindi più competenti nel merito.

Per concludere, sono molto soddisfatto dell’esperienza con Microarea, anche grazie al rapporto che si è creato con i funzionari di zona, Helga Paron e Nicola Miglioranzi. Confidiamo che anche per gli anni a venire questa positiva collaborazione continuerà in modo costante e proficuo.




Novità per i corsi on-line di Microarea: migliora la fruibilità e la semplicità di accesso


22 agosto 2008 by szarino


 di Sonia Zarino

I corsi on-line di Microarea ancora più semplici e funzionali, per imparare tutto dei segreti di Mago.net senza muoversi dal proprio ufficio

Molti di noi ricordano quando, per fare una semplice tesina e reperire il relativo materiale, occorreva peregrinare di biblioteca in biblioteca sperando di trovare il libro, la rivista, la dispensa giusta. Oggi, grazie alla Rete, non solo è infinitamente più veloce accedere a enormi quantità di informazioni, ma lo stesso procedimento di apprendimento può utilizzare un mezzo del tutto nuovo e potenzialmente molto potente. Le nuove tecnologie spingono chi fa formazione a eleborare tecniche nuove per consentire percorsi formativi nei quali la presenza fisica in aula diventa in larga parte superflua, con molti vantaggi in termini di tempi e costi di spostamento.

Microarea non poteva non fare proprio questo nuovo approccio, e sin dal 2003 iniziò a testare sistemi di formazione a distanza per favorire l'apprendimento dell'utilizzo dei propri prodotti da parte del personale tecnico dei rivenditori. L'obiettivo era, già allora, la diffusione della propria esperienza e la diretta conoscenza sulle caratteristiche funzionali dei prodotti in maniera semplice e capillare, mediante un sistema che fosse comparabile con la formazione impartita in aula.

Oggi, a diversi anni di distanza, quell'intuizione si è rivelata vincente e la nostra offerta di corsi on-line sta vivendo una stagione di intense evoluzioni in senso qualitativo e quantitativo.
Tra le molte novità, una riguarda la migliorata fruizione dei corsi, ai quali è ora possibile accedere direttamente tramite il nuovo catalogo pubblicato nell'Area Formazione del nostro sito.
 
Anche il catalogo ha subito un restyling ed è stato suddiviso seguendo un criterio più razionale suddividendo i corsi in base alla tipologia. Grazie alla presenza di particolari icone sarà inoltre possibile accedere direttamente ai contenuti dei corsi on-line.

Altra importante novità, non è più necessario accedere ad un altro portale, con credenziali diverse rispetto a quelle utilizzate per autenticarsi sul sito Microarea: ora entrando normalmente sul sito Microarea si ha direttamente accesso all'area formazione e ai corsi on-line.

Alcuni corsi di base sono stati resi disponibili gratuitamente per tutti, e sono accessibili mediante una apposita voce di menu. L'utente può infine trovare rapidamente i corsi ai quali è iscritto grazie ad una pagina personalizzata  ("I miei corsi").





Microarea e P.i.w. Rayo, insieme, a “ERP SILESIA”


21 agosto 2008 by szarino


di Sonia Zarino

Anche quest’anno Microarea, insieme al suo partner P.i.w. Rayo parteciperà  a “ERP SILESIA”, l’evento dedicato al mercato dell’ERP che si terrà il 1° ottobre presso Katowice, in Polonia.

Sarà, questa, un’occasione per vedere e valutare le più recenti soluzioni gestionali per il mercato B2B e per stringere nuovi contatti in vista di possibili accordi di collaborazione con nuovi rivenditori.

La formula data alla manifestazione, che oltre agli stand commerciali comprende anche conferenze e workshop operativi  sui temi di maggiore interesse per le aziende, si è rivelata vincente e ne ha decretato il successo.  Quest’anno ERP SILESIA replica e si ripromette una ulteriore crescita in termini di visite e di sponsor.

Microarea e  P.i.w. Rayo saranno presenti con uno stand per illustrare le molte novità di Mago.net al pubblico polacco, oltre che le offerte commerciali rivolte ai potenziali nuovi reseller per ampliare un parco rivenditori che ha ormai assunto dimensioni interessanti.




Mago.Net e Motis per monitorare ed ottimizzare tutte le fasi della produzione


19 agosto 2008 by szarino


 

di Sonia Zarino

Un'azienda meccanica ha ottimizzato il proprio controllo di gestione tramite l'utilizzo di Mago.net

C.R. S.p.A., nata nel 1972 ad Arzignano (VI), opera nel settore della tranciatura dei lamierini magnetici per motori elettrici. Nello stabilimento vengono impegnati circa 80 dipendenti.
L’attenzione alle esigenze del Cliente e la sua soddisfazione sono sempre state alla base della filosofia C.R.; una filosofia che l’ha portata nel corso degli anni ad evolvere il proprio modo di produrre e gestire la produzione ed il servizio erogato.
Proprio perché attenta all’evoluzione del mercato, e al cambiamento delle esigenze e delle aspettative dei Clienti, C.R. ha cercato e trovato nella tecnologia informatica un’ulteriore grande possibilita di miglioramento.


ESIGENZE
Sino al 2005, il sistema gestionale della C.R. S.p.A. era rappresentato da un pacchetto che ormai sentiva il peso degli anni e doveva essere sostituito con un sistema piu’ veloce, semplice da usare e che permettesse un controllo piu’ efficiente delle risorse impiegate in azienda.
“In ogni Azienda il controllo e la gestione delle informazioni e fondamentale…e soprattutto in questi ultimi anni la ricerca dell’ottimizzazione dei costi e un aspetto molto sentito” , cosi dice Armando Concato, titolare della societa' vicentina, nel descrivere quali furono le esigenze che portarono l’azienda alla ricerca di un nuovo sistema gestionale.-“Cercavamo un sistema che fosse in grado di seguire la dinamicita' della nostro modo di produrre, un sistema che fosse agile, snello ma nel contempo solido e semplice da gestire, e che fosse di vero aiuto al nostro business, senza complicarci ulteriormente la vita. Unito a questo, cercavamo un modo per automatizzare la raccolta delle informazioni provenienti dal reparto di produzione: rese ed efficienze, costi, andamento della produzione…” E aggiunge : “Per noi era molto importante avere la possibilita' di conoscere in tempo reale ed in maniera oggettiva l’andamento della nostra produzione cosi’ come essere sempre aggiornati sulle disponibilita' dei nostri magazzini… Ovviamente la possibilita' di avere un previsionale di consegna sempre aggiornato ci avrebbe permesso di essere sempre pronti nelle risposte date i nostri clienti.”

SOLUZIONE
Nel processo di ricerca e di scelta, C.R. S.p.A. incontra e sceglie Tesar S.p.A., che, nella sua offerta di prodotti e servizi, propone all’azienda veneta Mago.net integrato con la suite MOTIS per il controllo della produzione e della qualita'.
Con la soluzione proposta C.R. S.p.A. ha potuto coprire le aree della :
• gestione degli ordini dei Clienti;
• gestione degli ordini ai Fornitori;
• gestione amministrativa e fiscale;
• gestione della programmazione dei cicli produttivi;
• gestione e controllo della produzione;
• raccolta automatica ed in tempo reale dei dati dal reparto di produzione;
• gestione e controllo della qualita in ogni suo aspetto, conformemente alla norma VISION 2000.


“Per trovare un modo per soddisfare le nostre esigenze, abbiamo contattato TESAR S.p.A., che ci ha proposto il sistema di controllo della produzione e qualita da loro sviluppato ed integrato con Mago.” Continua il titolare della C.R. S.p.A. “Un sistema che attraverso il collegamento diretto a tutte le nostre macchine di produzione ci avrebbe permesso di ottenere e gestire in Mago, in tempo reale, tutte le informazioni che necessitavamo.”


VANTAGGI
Oggi C.R. S.p.A. puo’ vantare un sistema che e' in grado di seguire il flusso delle informazioni in maniera automatizzata: dall’ordine alla consegna ogni fase viene monitorata e controllata in tempo reale; ad esempio la generazione dei documenti di trasporto ora avviene in maniera automatizzata in base i prelievi di magazzino; le altre attivita' aziendali sono poi gestite con grande semplicita': ordini da Clienti e a Fornitori, conferme, listini, pagamenti, fatturazione, amministrazione, gestione dei magazzini, ecc.; le anagrafiche sono ricche di informazioni ed ogni archivio e' consultabile molto velocemente.
Le operazioni da eseguire sono facilitate da automatismi e blocchi su possibili errori e TESAR S.p.A. ha realizzato liste, statistiche, resoconti, ecc., per soddisfare ogni esigenza dell’azienda vicentina.
"I magazzini sono sempre aggiornati al singolo pezzo e i documenti di trasporto ora sono predisposti in tempo reale, con la certezza di non aver sbagliato…" conferma il titolare.
Inoltre la soluzione scelta ha permesso a C.R. S.p.A. di monitorare l’andamento della produzione ed ogni risorsa produttiva, conoscerne la resa, l’efficienza, anche in tempo reale; confrontare i costi a preventivo con quelli realmente sostenuti e pianificare la produzione con la certezza di aver ottimizzato al meglio tutte le risorse a disposizione.
In definitiva la realta' di C.R. S.p.A. dimostra che la tecnologia puo' veramente aiutare le imprese, permettendo di gestire, completare ed arricchire il bagaglio informativo e di snellire e migliorare le attivita' da svolgere.
Con la misurazione dei dati e con la certezza della loro attendibilita' un’azienda puo' trovare grandi spunti per perseguire il miglioramento continuo; con un Sistema Informativo completo, semplice ed affidabile puo' garantire l’efficienza della propria organizzazione, per arrivare a quello che deve essere il primo obiettivo: soddisfare tutte le esigenze del Cliente finale.
“L’accoppiata Mago e Motis ha risposto a tutte le nostre esigenze, ora ci sentiamo ancora piu’ forti e sicuri delle scelte che ogni giorno facciamo.. un gran risultato!” conclude Concato.


configurazione adottata: Mago.net Professional Edition con database MS SQL Server


Moduli:
•    Server
•    Contabilita' Generale
•    Vendite
•    Magazzino
•    Contabilita' Previsionale
•    Agenti e Professionisti
•    Lotti e Matricole
•    CONAI
•    Intrastat
•    Ordini Clienti
•    Ordini Fornitori
•    Acquisti ed Ammortamenti
•    Mail Connector
•    Security
•    8 CAL (Client Access License)


Verticale: Motis per controllo della produzione e della qualita'





Mago.Net 2.10 SP2


12 agosto 2008 by fperricone


 

 di Fabrizio Perricone

E' stata rilasciata la Service Pack 2 per Mago.net 2.10.

La Service Pack 2 migliora l'esperienza di utilizzo di Mago.net release 2.10. Implementa inoltre sei piccole migliorie. Per l'elenco completo delle modifiche apportate, Vi rimando alla documentazione disponibile nell'area Download di Prodotto.

L'installazione della Service Pack può anche essere eseguita come nuova installazione senza bisogno di aver installato precedenti release. Come per tutti gli aggiornamenti è possibile aggiornare Mago.net alla release 2.10.2 senza necessità di effettuare upgrade intermedi.

Desidero ricordare che per l'installazione della Service Pack è necessaria l'ultima versione del WebUpdater (rel. 2.10.1 o superiore).







"Il gestionale per tutti"

Maggiori informazioni


"La base applicativa su cui sviluppare nuovi progetti"

Maggiori informazioni

"La piattaforma per creare applicazioni flessibili e robuste"

Maggiori informazioni
Ricerca
Calendario
<<  giugno 2020  >>
lumamegivesado
25262728293031
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293012345
Categorie
Archivio